Barcellona: dove si trova Barcellona Pozzo di Gotto

Barcellona

Se vi dicessero che Barcellona si trova in Italia, forse pensereste che il vostro interlocutore abbia qualche problema con la geografia. Invece, non ha tutti i torti. Infatti, oltre alla famosa città spagnola, esiste anche un’altra Barcellona, chiamata Pozzo di Gotto, proprio nel nostro Paese. Quindi, quante Barcellona esistono nel mondo? Ci sono forse dei legami tra le due città? Ma soprattutto dove si trova in Italia? Scopriamolo insieme.

Dove si trova Barcellona Pozzo di Gotto

Abbiamo detto che Barcellona Pozzo di Gotto si trova in Italia, precisamente in Sicilia, in provincia di Messina. A 11 chilometri a Sud di Milazzo, la popolosa cittadina si affaccia sul Mar Tirreno ed ha un territorio molto ricco di corsi d’acqua. Il terreno di questa zona, viene sfruttato per le più moderne attività agricole. Anche dal punto di vista architettonico, Barcellona Pozzo di Gotto è ricca di chiese, tra cui la Basilica minore di San Sebastiano e la Chiesa di Sant’Antonio Abate, molto caratteristica con le sue torri ed i suoi alti torrioni.

Qui troviamo però anche, oltre a diversi palazzi, come Palazzo Nicolaci, ville e case signorili come Villa Fori.

La cittadina siciliana è molto attiva soprattutto durante le sere d’estate, momento in cui pub e locali sono pieni di giovani che festeggiano fino a notte fonda. Se, quindi, per le vostre vacanze avete pensato alla terra siciliana, oltre alle città famose, e più conosciute, come Palermo, Messina o Taormina, vi consigliamo di dedicare qualche giorno del vostro soggiorno alla visita di questa città, perché qui vi è anche la possibilità di godersi il sole ed il mare nelle sue spiagge, che sono libere ed attrezzate con lettini e ombrelloni. Ad esempio, vi consigliamo per un gita di un giorno la spiaggia di Calderà, che si estende per diversi chilometri lungo la costa ed è caratterizzata dall’alternanza di ghiaia e ciottoli.

La città ha un’altitudine di 60 m sul livello del mare ed una superficie di quasi 60 mila chilometri quadrati, contando circa 700 abitanti per chilometro quadrato.

Barcellona Pozzo di Gotto confina con diversi comuni, quali Castroreale, Merì, Milazzo, Santa Lucia del Mela e Terme Vigliatore. Inoltre, a Nord-Ovest, le sue spiagge si affacciano sul Mar Tirreno, mentre a Sud-Ovest è bagnata dal torrente Termini.

Ma c’è di più… Un’altra caratteristica in comune con il capoluogo spagnolo: gli stessi abitanti della città si chiamano “barcellonesi”, proprio come gli abitanti della città spagnola. Il patrono della città è, invece, San Sebastiano ed il giorno in cui si festeggia è il 20 gennaio.

E’ gemellata con la più famosa Barcellona?

Dopo aver individuato dove si trova Barcellona Pozzo di Gotto, bisogna chiedersi se la cittadina siciliana è gemellata con la famosa Barcellona, se sono quindi due “sorelle lontane”, e quali legami ci sono tra le due città.

Prima di tutto dovete sapere che, a differenza di quanto si possa pensare, la Barcellona siciliana e quella spagnola non sono gemellate! Infatti, la città in provincia di Messina è gemellata dal 2008 con la città argentina Punta Alta, in provincia di Buenos Aires.

Dal 2013 è anche gemellata con Chiviloy, città argentina sempre in provincia di Buenos Aires.

In realtà, nonostante non ci sia un gemellaggio ufficiale tra le due città, sussistono dei legami tra esse, dovuti al passato di Barcellona Pozzo di Gotto. Infatti, dobbiamo ricordare che la Sicilia nei secoli scorsi ha subito una lunga dominazione spagnola ed una conseguente influenza iberica ha influito sulle tradizioni e le architetture, queste ultime ancora oggi ben visibili. Probabilmente, furono gli stessi dominatori spagnoli a nominare la città proprio “Barcellona” per la somiglianza che essa aveva con la città iberica. Tant’è che, già nel 1700, molti geografi e viaggiatori nominavano la città proprio con il suo nome attuale.

Un’altra ipotesi riguardo il nome, è legata sempre al legame della città con la storia della Spagna. Infatti, il ricco casato iberico dei Crinò, giunto in Sicilia nel 1400, si stabilì proprio nel territorio dove oggi sorge la città Pozzo di Gotto.

E’ forse per tale motivo che la città prese il nome attuale.

Quante Barcellona esistono nel mondo

Quindi, quante Barcellona esistono nel mondo? Due! Oltre alla calda città nel Sud della Spagna, nonché capoluogo della Catalogna, vi è anche, come abbiamo appena scoperto, un’altra città che porta lo stesso nome, in provincia di Messina.

Dal punto di vista economico la città è molto legata alle attività della terra: l’economia si basa sull’agrumicoltura, sull’olivicoltura, ma anche attività come il pascolo del bestiame ed attività seminative sono molto importanti. Oltre al centro urbano, la città ha anche diverse frazioni come Femminamorta, Oreto, San Paolo, Sant’Antonio e Santa Venera.

Se quindi pensavate che al mondo ci fosse una sola città chiamata Barcellona, dovrete ricredervi perché esiste, anche in Italia, una città con lo stesso nome e ricca in egual modo di cultura come la città spagnola ben più conosciuta!

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Piquadro Pulse 4025 Ventiquattrore pelle 42 cm scomparto Laptop ...
203 €
Compra ora
Littlelife Portamerenda termico - LittleLife - Coccodrillo
23 €
Compra ora
Thule Paramount 24L Rolltop Zaino 52 cm scomparto Laptop Black
129.95 €
Compra ora
Nania Seggiolino Auto Befix SP Dama Blu
44 €
Compra ora