Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Notizie.it logo

Cala Violina e dintorni: luoghi da non perdere

perdere

Cala Violina è una località di mare situata in provincia di Grosseto, nella Maremma Toscana. E' rinomata per la sua spiaggia, il suo mare e la cultura che la circonda. In questa guida presenteremo i luoghi di non perdere se si visita questa località.

Cala Violina non è solo mare, merita di essere scoperta per molte altre bellezze. Tra le bellezze di Cala Violina vi sono alcuni luoghi da non perdere.

Cala Violina, per chi ama la sabbia, è la spiaggia ideale della Maremma Toscana per godersi le vacanze. Si trova nella Riserva Naturale delle Bandite di Scarlino. Si chiama in questo modo per via della sabbia granulosa che contiene granelli di quarzo. Appena è calpestata, emette suoni come quelli del violino. Si consiglia di recarsi in questa area la mattina presto o fuori stagione. Durante il periodo autunnale o invernale è l’ideale.

Si può raggiungere questa spiaggia anche con passeggini e carrozzine, ma il percorso non è molto adatto. Inoltre, dal parcheggio, bisognerà percorrere un sentiero di circa 30 minuti a piedi per raggiungere la spiaggia. Percorrendola a piedi, avrai una vista fantastica su Follonica e sul suo golfo.

Follonica

Tra i luoghi da non perdere nei dintorni di Cala Violina, vi è sicuramente Follonica.

Conosciamola meglio.

Follonica si trova in Toscana, nella provincia di Grosseto. Una cittadina che si sviluppa lungo la spiaggia del golfo che circonda l’isola d’Elba. Un’area immersa in una pineta dalla vegetazione ricca. Ogni anno questa città riceve tantissimi premi per via del suo ambiente, del mare, della costa e di molti servizi per i suoi abitanti. E’ molto apprezzata dalle famiglie per il fatto di essere una città molto tranquilla ed è lontana dal brusio e dal caos delle grandi città toscane. Inoltre, è vicinissimo alla spiaggia. Oltre a essere frequentata dalle famiglie, anche i giovani la prediligono, soprattutto in estate per via della sua vita notturna e dei suoi locali molto gremiti.

Oltre al divertimento, la città offre molto in termini di cultura grazie ai suoi borghi medievali, siti archeologici e la sua natura è perfetta per rilassarsi e immergersi nel mare.

Durante il periodo invernale si può ammirare il Carnevale con tantissimi carri allegorici.

Il clima è tipicamente mediterraneo.

Punta Ala

Punta Ala si trova nel comune di Castiglione della Pescaia, in provincia di Grosseto, in Toscana. L’area è famosa per le sue spiagge. La spiaggia più piccola si trova nella sinistra del porto davanti all’Isola dello Sparviero. Si arriva a questa spiaggia a piedi, qui vi è uno stabilimento balneare e un tratto di spiaggia libera. L’altra spiaggia, la seconda, è tra Punta Hildago e Cala del Barbiere. E’ una spiaggia di sabbia con tanti stabilimenti balneari. Un luogo tranquillo e perfetto per le famiglie con i bambini. Se si vuole raggiungere la spiaggia libera, il percorso è un po’ lungo, ma ne vale la pena.

La baia di Cala del barbiere è rinomata anche per via di alcuni oggetti e reperti etruschi e romani che sono stati trovati. Proprio qui hanno girato un film con Ugo Tognazzi, dal titolo L’anitra all’arancia.

Poco distante da Punta Ala, vi sono spiagge che meritano: una è Cala Violina e l’altra la spiaggia delle Rocchette dove rilassarsi e godersi il mare toscano.

Roccamare

E’ una località balneare che si trova in Toscana, in provincia di Grosseto, nel comune di Castiglione della Pescaia.

Dista da Grosseto di una ventina di chilometri ed è immersa in una fitta pineta. Si estende tra Riva del Sole a sud e Riva di Rocchette a nord. A sud si trova il promontorio del Capezzolo, mentre a nord quello di Punta Ala, dove vi è Rocchette. La pineta è composta da pini marittimi vicini al litorale, mentre i pini domestici si trovano verso il retroterra.

E’ una meta ideale e adatta per il relax e la calma. Non è un caso che Calvino abbia ambientato proprio su questa isola il suo libro dal titolo Palomar e la zona è stata una delle sue mete preferite per le vacanze. Le spiagge di Roccamare sono note per la sabbia dorata, per le loro acque limpide e trasparenti e per questa ragione sono state premiate da Lega Ambiente. La spiaggia è l’ideale per chi pratica sport d’acqua come il surf e il windsurf. Inoltre, si ha la possibilità di fare immersioni, ammirando i suoi fondali e banchi di pesci.

Castiglione della Pescaia

Siamo ancora in Toscana, sempre in provincia di Grosseto.

Una meta della Maremma molto amata per la qualità delle sue acque, la sua spiaggia, l’ambiente e le attrezzature presenti, oltre ad essere premiata più volte da Lega Ambiente. Il clima è di tipo mediterraneo.

Oltre alle spiagge, è nota anche per la sua cultura, le sue chiese, le sue abbazie, i conventi, i santuari, le ville, i castelli, i siti archeologici e i suoi luoghi e riserve naturali. La zona si contraddistingue anche per le sue spiagge variegate: dalle spiagge libere, private a quelle attrezzate e proprio per questo il turista può sentirsi gratificato. L’area intorno si distingue per la sua pineta, i suoi boschi, la sua vegetazione. Inoltre, nel giardino cimitero di questa città vi è sepolto Italo Calvino. Se amate leggere e amate questo scrittore, potete andare a visitare la sua tomba.

Per chi ama lo svago e il divertimento, sono tantissimi i locali e le discoteche in cui i giovani possono divertirsi e vivere la vita notturna del luogo e passare un weekend divertente insieme agli amici.

© Riproduzione riservata
About Simona Bernini
Parigi è la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche