Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Come si festeggia la Pasqua in Olanda

Offerte voli San Valentino Amsterdam

Le tradizioni delle feste pasquali nei Paesi del Nord Europa sono piuttosto diverse da quelle dei Paesi dell’Europa Meridionale, vediamo, ad esempio, come si festeggia la Pasqua in Olanda.

Nei Paesi nordici il fervore religioso è piuttosto attenuato, decisamente inferiore a quello del nostro Paese e di quelli a noi confinanti in cui prevale la religione cattolica. Nei Paesi protestanti, come, appunto, l’Olanda, ci sono molte tradizioni legate alla religione protestante.

Le tradizioni delle festività pasquali nei Paesi Bassi si rifanno a riti che coinvolgono i bambini e le famiglie in attività divertenti e creative. Una di queste è la decorazione delle uova. Le vere uova di gallina vengono fatte rassodare e poi vengono decorate con colori e fiori, chi ha un giardino le appende ai rami di un albero. Altra tradizione è quella della caccia alle uova e che coinvolge, ovviamente, i bambini. Anche in questo caso le uova rassodate vengono nascoste dai genitori, generalmente in giardino. Diciamo che in tempi più recenti la tradizione delle uova decorate è stata sostituita in gran parte dalle uova di cioccolato acquistate e poi nascoste.

Come nella maggior parte dei Paesi nordici il simbolo della Pasqua è il coniglio. Ai bambini più piccoli è ancora possibile far credere che sia proprio il coniglietto pasquale a portare le uova e a nasconderle in casa e in giardino.

Come per il Natale, anche per la Pasqua si preparano le ghirlande ben auguranti, esse vengono realizzate con i fiori freschi della primavera e anche con le uova decorate, poi vengono appese all’esterno delle porte delle abitazioni.

La Pasqua in Olanda e in generale nei Paesi del Nord Europa è un modo per celebrare la fine della stagione fredda e l’arrivo della primavera

Dal punto di vista gastronomico, la più nota leccornia olandese del periodo pasquale è il passbrod, cioé il pane dolce con l’uvetta.

© Riproduzione riservata
Leggi anche