Notizie.it logo

Cosa mettere in valigia per un tour dell’Egitto

egitto

L’Egitto è una meta molto apprezzata dai turisti di tutto il mondo. Ma dove andare e quando è il momento più adatto per organizzare un viaggio in questo luogo così denso di storia ed affascinante? Ecco anche alcune idee per accessori da mettere in valigia.

Prima di organizzare il viaggio in Egitto, consigliamo di visualizzare le ultime su expedia



Dove andare in Egitto

Esistono molteplici destinazioni dell’Egitto, in cui il tempo sembra essersi fermato. Purtroppo, però, ultimamente la zona è spesso teatro di problematiche di vario tipo, che ne hanno compromesso la sicurezza. Vicini vi sono territori ad alto rischio e, purtroppo, non sono esclusi gli attentati e le ribellioni in tale zona. Per questo, prima di partire, è sempre meglio consultare il sito della Farnesina, per vedere quali sono le aree più sicure e quelle che, invece, lo sono meno. Il fai da te è, ovviamente, sconsigliato.

Sharm El Sheikh è una delle mete più conosciute e consigliate. La barriera corallina e il Mar Rosso rendono questa zona una delle località di mare più conosciute ed amate.

Vi ritroviamo spiagge bellissime dove fare snorkeling tra i coralli, o scuba diving nelle acque di Ras Muhammand.

Da non perdere anche Marsa Alam, che è il quartier generale del sopracitato scuba diving. Chi ama il mare e le spiagge, non deve certo perdersi questo posto, ricco di pesci esotici molto belli, che si possono vedere durante le immersioni. Numerosi anche i delfini in zona. Da visitare anche Il Cairo, la Capitale, con il suo bellissimo Museo Egizio, una delle meraviglie del mondo. Interessante è, inoltre, la visione di Luxor, che sorge dove un tempo vi era la nota città di Tebe. Infine, consigliatissima la necropoli di Giza.

Quando andare

L’Egitto, come noto, è una meta piuttosto calda. Il vicino deserto ne mitiga moltissimo il clima. Per la sera, nei periodi freschi, è consigliabile portare sempre con sé un golfino. Inoltre, nei locali chiusi vi è sempre l’aria condizionata. Da tenere presente, quindi, di portarsi dietro un golfino in tali casi.

E’ sempre meglio, inoltre, procurarsi ottimi medicinali per problemi gastrointestinali che, purtroppo, a causa del caldo e delle condizioni igieniche possono insorgere all’improvviso. Oltre a controllare, inoltre, il sito della Farnesina, è consigliabile tenere d’occhio anche i siti statunitensi che riguardano la sicurezza, ben più aggiornati di quelli italiani.

Cosa mettere in valigia

Cosa mettere in valigia? Dobbiamo tenere conto che, intanto, il clima sub sahariano mette a riparo l’Egitto da eventuali piogge. Gli inverni sono miti e comunque soleggiati. Solo nelle alture del Sinai troviamo forse temperature leggermente più fresche, ma niente di particolarmente compromettente. Vediamo, adesso, cosa può essere utile portare con noi se vogliamo fare una vacanza in questo luogo così antico e suggestivo. Di seguito vi proponiamo alcuni dei migliori prodotti da scegliere per chi visita questa meravigliosa e misteriosa terra.

  • Dek Mens, scarponcini da escursionismo

Gli scarponcini da escursionismo potrebbero servire anche in Egitto, qualora vogliate esplorare un po’ questa bella zona.

Tale prodotto, su Amazon, ha un costo che si aggira sui 27 euro. Il prodotto è in offerta del 23%, poiché altrimenti arriverebbe a costare circa 36 euro. Il materiale esterno è sintetico e, invece, quello interno è misto. Le taglie, essendo un modello da uomo, vanno da un minimo di 40 ad un massimo di taglia 47. Il colore è marrone chiaro.

  • Garnier Ambre Solaire protezione 50

Essendo la zona molto calda e soleggiata, spesso desertica, dobbiamo tenere presente di portare con noi una buona crema solare. La protezione 50 è quella che più si addice. Questo prodotto, marcato Garnier Ambre solaire, in Amazon lo si può trovare ad un costo di circa 10 euro, anziché 15. Volendo, esiste anche in protezione 10, 20 o 30, se lo riteniamo più opportuno. Offre un’abbronzatura luminosa, uniforme ed intensa. Ha un complesso che stimola la naturale produzione di melanina e, inoltre, non unge ed è resistente all’acqua.

  • KingCamp sacco a pelo professionale

Un sacco a pelo potrebbe servire in questa zona, specialmente se siete amanti della natura.

Questo articolo è disponibile in colorazioni molto differenti tra di loro ed è adatto per ben tre stagioni. Il costo del prodotto è di circa 29 euro su Amazon. Ha una buona imbottitura ed è l’ideale per essere utilizzato da grandi e piccini. Esiste in diverse taglie: più piccolo e più grande, anche a seconda delle proprie esigenze personali.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Littlelife Mini Trolley Tartaruga - LittleLife
79 €
Compra ora
Diadora Cyclette Cleo Rigenerata
89.95 €
189 € -52 %
Compra ora