Eventi caratteristici del Carnevale di Saint Rhémy en Bosses

Il passaggio di Napoleone, in testa a una armata di 60,000 uomini, fino al Col du Grand Saint Bernard, e con le dure condizioni, ha suscitato tra gli abitanti della valle una ammirazione che ha influenzato l’immaginario collettivo.

Ancora oggi, i tipici costume del Carnevale nella cittadina di Saint Rhémy en Bosses, richiamano quel periodo, e certe figure delle uniformi napoleoniche. La processione delle maschere è aperta da Napoleone a dorso di un cavallo, seguito dalla Guida, che porta con orgoglio la bandiera del Carnevale e dirige l’intero gruppo che suona la tromba. La faccia dell’ultima maschera è decorate con un paio di grandi baffi e occhiali, che sono i segnali ovvi della sua indiscussa autorità.

Advertisements

Poi vi sono i musicisti che, con loro accordi e sassofoni, suonano le canzoni tradizionali. Poi giunge il diavolo, coperto da un cappotto rosso con conchiglie dorate e campane: questa rappresentazione così caratteristica del diavolo e delle forze del male che tocca le persone con il suo forcone. Giunge poi una signora elegante che accompagna Arlecchino, nel suo costume in satin con i colori verticali, che indossa un cappello da cui pendono lungo i nastri colorati e porta nelle mani un lungo bastone.

I cappelli delle signore, che indossano costumi eleganti in velluto, sono adornati con fiori e nastri.

Infine vi è la sfilata delle maschere che si apre con i loro colori scuri che evocano l’oscurità e i giorni difficili dell’inverno. Sono cacciati dalle maschere bianche, che evocano i giorni solari e luminosi della primavera e sono seguiti dalla maschere di colore rosso, marrone, verde, blu, rosa e porpora.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come arrivare da Copenaghen a Elsinore

Programma Carnevale di Saint Rhèemy en Bosses 2015

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zante: come arrivare, cosa vedere e dove dormireZante: come arrivare, cosa vedere e dove dormire
  • YulefestYulefest
  • wismarWismar: luoghi d’interesse e come arrivarci dall’Italia

    Linee guide per raggiungere dall’Italia la città di Wismar e consigli utili sui luoghi di interesse principali da visitare una volta giunti a destinazione.

  • 
    Loading...
  • Winelands, Sud AfricaWinelands, Sud Africa
Entire Digital Publishing - Learn to read again.