Notizie.it logo

Gardaland: tutte le attrazioni del parco tematico

gardaland

Gardaland, il più grande parco tematico di divertimenti d’Italia, è nato nel 1975, più di 40 anni fa. Da quel momento, più di 80 milioni di visitatori si sono divertiti con le sue straordinarie attrazioni. Fantasy, per i piccoli sognatori, Adventure, per gli esploratori di tutte le età, Adrenaline, emozioni mozzafiato per gli amanti del brivido: andiamo alla scoperta delle migliori attrazioni di Gardaland.

Attrazioni di Gardaland

TransGardaland Express

Chiunque visiti il parco non può esimersi dal fare un giro sul trenino TransGardaland Express. Questo è l’unico modo per assaporare il vero spirito di Gardaland, ripercorrendo i sentieri pionieristici da quando fu costruito nel lontano 1975. All’epoca, forse soltanto l’ideatore del parco, l’imprenditore veronese Livio Furini, immaginava un parco così grande e famoso come lo vediamo oggi. Gardaland, infatti, all’inizio era più simile ad un luna park che non ad un grande parco tematico. Ma i 200 milioni di investimenti iniziali non erano sufficienti per costruire qualcosa di veramente grandioso.

Occorreva accontentarsi e nel frattempo ingegnarsi per trovare altri modi per far crescere il parco.

TransGardaland Express ci racconta proprio tutto questo. E’ l’unico reperto rimasto in funzione dall’inaugurazione e, giro dopo giro, è arrivato fino ad oggi a celebrare l’eroismo di quei tempi passati. Come un vecchio saggio, nonostante qualche necessario ritocco ed aggiustamento, ritorna sempre sui suoi passi, percorrendo l’area originale del parco e facendo rivivere le avventure di un tempo. Oggi il parco è 5 volte più grande ed una corsa sul trenino dalle allegre locomotive, una verde e l’altra rossa, è un’ottima introduzione alle spettacolari delizie del parco, che si possono scorgere nel panorama del tragitto. Le ambientazioni fantasy, durante le gallerie, aggiungono un tocco di magia in più, soprattutto per i più piccini.

100 secondi di adrenalina con Oblivion

Passiamo a qualcosa di decisamente più forte. Oblivion è un’attrazione di recente costruzione. Montata nel 2015, essa è il primo esempio di Dive Coaster in Italia, ossia di montagne russe con discesa verticale, in grado di raggiungere un’inclinazione vicina ai 90°.

Oblivion di Gardaland è il più alto d’Europa, arrivando a toccare la ragguardevole altezza di 42,5o metri.

Raggiunta la cima, il copione dell’attrazione prevede una sosta con qualche attimo di vera e propria suspence. Si tratta di pochi secondi di attesa, per preparare il lancio nel vuoto, ma sembrano durare un’eternità. Dopodiché, si precipita in picchiata verticale, alla folle velocità di 100 km/h e ad un’inclinazione massima di 87°. Un vero concentrato di emozioni al massimo livello.

Raptor Gardaland

Costruita nel 2011, Raptor è il solo esemplare presente in Italia di montagna russa alata, altrimenti detta Winged Coaster. La caratteristica principale di questo tipo di montagne russe consiste nell’ardita postazione occupata dal passeggero. L’ospite è infatti seduto con i piedi nel vuoto ai lati del treno che scorre lungo il binario. La sensazione è, quindi, simile a quella che si può provare stando sulle ali di una creatura volante.

Raptor presenta un vero percorso da brividi, alimentato anche dall’ambientazione fantascientifica-catastrofica, che suggerisce eventi e disfatte militari.

Durante il tragitto tra spettacolari inversioni e transiti in una stazione sotterranea, si raggiunge un’altezza di 33 metri e si tocca la velocità massima di 90 km/h. Una lunga serie di passaggi radenti accanto ad ostacoli rende questa esperienza ancor più emozionante.

Blue Tornado Gardaland

Blue Tornado risale al 1998 ed è una montagna russa della tipologia Inverted Coaster. Con questa modalità, i treni scorrono sotto il binario, lasciando i passeggeri a testa in giù e con le gambe a “penzoloni”. Blue Tornado arriva a toccare i 33, 3 metri di altezza, lungo un percorso di 765 metri. La velocità massima raggiunta è di 80 km/h. Le inversioni in tutto sono 5, suddivise nelle modalità roll-over, sidewinter, double in-line twist.

Mammut Gardaland

Mammut è una montagna russa appartenente alla tipologia Mine Train Coaster. La particolarità di questo tipo di attrazione consiste nell’ambientazione, che ricalca il mondo delle miniere. Nei vari saliscendi del percorso, i vagoncini attraversano una serie di buie gallerie e passaggi in luoghi accidentati, in un’altalena di emozioni e momenti di intensa palpitazione.

Magic Mountain Gardaland

Con Magic Mountain apriamo un’altra pagina di storia del parco.

L’installazione di queste montagne russe ha infatti rappresentato per Gardaland un momento decisivo di svolta. La loro costruzione risale a più di 30 anni fa, nel 1984. Si tratta delle prime montagne russe fisse installate in Italia. Il percorso prevede un’emozionante discesa di 30 metri con doppio giro della morte, detto “killer loop”, due avvitamenti ed una velocissima elica finale. La velocità massima raggiunta è di 70 km/h.

Shaman Gardaland

Nel 2017, la struttura di Magic Mountain è stata sottoposta ad un corposo lavoro di riqualificazione. L’ambientazione è stata completamente rinnovata ed il nuovo tema trae ispirazione dai riti sciamanici dei nativi d’America. Ma la vera novità consiste in un’idea davvero rivoluzionaria, che moltiplica in modo esponenziale l’esperienza adrenalinica di un viaggio sulle montagne russe.

Entra in scena la realtà virtuale: i passeggeri possono ora condurre il loro viaggio, muniti di appositi visori, che li trasportano in una realtà parallela, facendo vivere loro una vera e propria avventura immersi nel passato.

Shaman è un’esperienza sensoriale a 360°, attraverso effetti sonori e visivi, che affrontano la cultura degli indiani d’America. La sensazione è quella di volare sul dorso di un’aquila e di proiettarsi nel mondo degli spiriti dei nativi americani, sperimentando una serie di dimensioni emotive mai provate prima.

Se state leggendo questo articolo, probabilmente siete dei veri appassionati di montagne russe. Una visita a Gardaland allora è d’obbligo ma, ovviamente, non è una cosa da tutti i giorni. Nell’attesa potete consolarvi, costruendo le vostre montagne in casa, approfittando di divertenti giochi e kit di montaggio ispirati a questo tema. Tutti acquistabili online.

Gardaland Sea Life Aquarium

Dal 2008, le attrazioni del Park sono state affiancate da un’altra importante struttura, il Gardaland Sea Life Aquarium. Il nuovo complesso fa parte del network internazionale Sea Life, presente in ben 17 Paesi. E’ il primo realizzato in Italia, precedendo di pochi anni l’inaugurazione del Lido di Jesolo Sea Life.

L’Aquarium di Gardaland si estende per una superficie di 19.000 mq e per la sua costruzione sono stati spesi 15 milioni di euro.

Comprende 40 vasche, entro le quali sono riprodotte 13 differenti ambientazioni. Gli esemplari in mostra sono 5.000, appartenenti a 100 specie diverse. Il percorso si svolge quasi completamente al coperto, con l’eccezione della vasca delle otarie, e si sviluppa su due livelli. Attraverso un tunnel trasparente è possibile avvistare squali, razze e altre incredibili creature marine provenienti da tutti i mari. Tra i nuovi arrivi, si segnala lo squalo chitarra, una figura quasi preistorica dalla forma a metà tra uno squalo ed una razza.

Presenta 3 ecosistemi diversi: acqua dolce, acqua marina ed una vasca esterna con i leoni marini. Nelle vasche interattive si entra in contatto con vere uova di squalo e si osservano da vicino creature affascinanti come le stelle marine. L’Aquarium è dotato di una sala cinema, dove vengono proiettati filmati dedicati al mondo marino. Nella struttura è presente anche un ristorante chiamato “Covo del Capitano”. Il Gardaland Sea Life Aquarium può essere visitato anche senza andare visitare il parco. Nel 2013, per facilitare i collegamenti tra le 2 strutture, è stato inaugurato un trenino navetta chiamato Gardaland Star.

Gardaland Waterpark

Il Sea Life Aquarium non ha niente a che fare con il Gardaland Waterpark, con cui spesso viene confuso. Il Gardaland Waterpark non è altro che lo storico parco acquatico di Milano, che dal 2006 al 2015 è stato gestito dalla Merlin Entertainments, la stessa società proprietaria di Gardaland. Al termine di questa esperienza, il parco milanese ha cambiato gestione ed ha preso il nuovo nome di Acquatica Park.

Gli orari del parco

E’ bene tener presente che Gardaland non è aperto tutto l’anno. Il parco è chiuso durante i mesi di febbraio, marzo e novembre, 1 novembre, a parte. La stagione vera e propria del Park si svolge generalmente dalle prime settimane di aprile fino all’ultimo giorno di settembre. Durante ottobre è aperto solo nei weekend. A dicembre e gennaio, specialmente in occasione dei giorni di vacanze natalizie, Gardaland attua una speciale apertura invernale. Naturalmente, il calendario è sempre suscettibile di variazioni, considerando anche che alcune importanti festività, come la Pasqua, cambiano data ogni anno.

Per quanto riguarda gli orari, Gardaland attua alcune distinzioni, spesso coincidenti con l’andamento delle stagioni e situazioni particolari:

  • Magic Season: 10:00 – 18:00. Questi orari sono in atto nella stagione primaverile, da aprile fino al 21 giugno. Durante questi mesi, in coincidenza con eventuali ponti, la chiusura viene posticipata alle 19. Nel giorno del Magic Circus, evento che si tiene solitamente nel mese di maggio, il Park chiude alle 22;
  • Notte Bianca: 10:00 – 03:00. L’evento si tiene nel corso di un solo giorno all’anno, in coincidenza dell’arrivo dell’estate (il primo sabato);
  • Night is Magic: 10:00 – 23:00. E’ il tipo di apertura prevalente durante la stagione estiva, dall’arrivo dell’estate fino alla prima settimana di settembre. Nel corso di eventi e giornate speciali del mese estivo, come ad esempio, il compleanno di Gardaland, l’orario resta sempre lo stesso;
  • Oktoberfest: 10:00 – 18:00. Dalla metà di settembre fino al 1 ottobre. Al sabato, l’apertura viene prolungata fino alle 22:00;
  • Magic Halloween: 10:00 – 18:00. In atto durante tutti i weekend del mese di ottobre, mentre negli altri giorni la struttura resta chiusa;
  • Halloween Party: 10:00 – 24:00. Apertura speciale dedicata alla festa di Halloween, con chiusura a mezzanotte;
  • Magic Winter: 10:00 – 18:00. Orari attuati durante l’apertura invernale dei mesi di dicembre e gennaio, in cui i giorni di apertura sono quelli in coincidenza dell’8 dicembre, dei weekend prima di Natale e delle settimane tra il Natale e l’Epifania.

Prezzi

Il prezzo d’ingresso varia a seconda delle stagioni di apertura e delle combinazioni scelte dai visitatori. Si consiglia di consultare il sito ufficiale di Gardaland o altre fonti dettagliate per ottenere informazioni più specifiche.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • YulefestL’inverno del sud in Australia ha luogo nei mesi di giugno, luglio e agosto. I mesi di dicembre e il Natale cadono in estate. In un ...
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Littlelife Mini Trolley Tartaruga - LittleLife
79 €
Compra ora
Foppapedretti Seggiolino Auto Go! Evolution
65 €
74 € -12 %
Compra ora