Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Carnevale 2019: dove andare e cosa fare

carnevale 2019

Carnevale è una festa amata da grandi e piccini e in molte città si festeggia con grandi parate fatte di maschere e carri. I migliori festival d'Italia da non perdere

Dato che Carnevale è prossimo e che molto probabilmente i bambini staranno a casa da scuola per le vacanze, perché non approfittarne per passare insieme questa festa.
Se state pensando di partire per Carnevale, consigliamo di controllare Expedia e Volagratis per le migliori offerte sui voli, invece per gli alloggi consigliamo il noto sito Booking.



Carnevale

Il Carnevale, festa che oggi viene festeggiata con grandissimi addobbi, quasi più del Natale, è una tradizione che ha origini antichissime. In Italia l’inizio del periodo carnevalesco coincide con il giorno successivo all’Epifania, ossia il 7 Gennaio.

Il termine deriva dal latino carnem levare, ossia eliminare la carne, poiché nel giorno di Carnevale, che coincide con il famoso Martedì Grasso, non bisogna mangiare la carne durante i pasti.

La festa di Carnevale è sempre accompagnata da grandi festeggiamenti che spesso sono contraddistinti da parate molto belle e colorate che fanno la gioia sia dei più grandi che dei bambini. In Italia ci sono centinaia di località che sono diventate particolarmente turistiche proprio durante il periodo di Carnevale come Viareggio, Ivrea o Ascoli Piceno.

Anche al di fuori dell’Italia è possibile assistere a manifestazioni di Carnevale davvero spettacolari come quello di Rio de Janeiro.

Dove andare a Carnevale

Carnevale è una festa amata da grandi e piccini e in molte città si festeggia con grandi parate fatte di maschere e carri.

I migliori festival d’Italia da non perdere assolutamente

San Biagio

In Italia si può approfittarne per la festa di San Biagio che cade il 3 febbraio, una festa in cui si racconta la storia di un giovane che è stato salvato da un martire che aveva la lisca di un pesce in gola. La tradizione vuole che in questo giorno si mangi una fetta di Panettone con un bicchiere di vino per lavare la bocca dalla lisca.

Ivrea

Se siete appassionati della battaglia delle arance, potete andare a Ivrea, vicino Torino, per la Battaglia delle Arance che si celebra ogni anno. Centinaia di tonnellate di arance vengono gettate ogni anno, in un carnevale che termina con la polenta. Potete anche approfittarne per visitare Torino, a pochi passi da Ivrea, per la festa del cioccolato e le sue degustazioni.

ivrea

Viareggio

A Viareggio si preparano alcuni dei migliori carri di sempre dove le sfilate si celebrano quattro giorni prima del giovedì grasso . I carri, che inneggiano alla satira sociale e alle figure della politica, sono ben fatti e il tutto è accompagnato da bancarelle di cibo e bevande per gustare i prodotti tipici.

viareggio

Venezia

Un altro Carnevale che merita una visita è quello di Venezia che celebra le maschere del 700. Un Carnevale ideale se amate quelle atmosfere invece, se siete stanchi, potete approfittare per ammirare la laguna, le sue calli e la sua cultura.

venezia

Putignano

Il carnevale di Putignano è molto famoso perché inizia il 25 dicembre e finisce dopo il martedì grasso. Riti, sfilate e tradizioni sono gli ingredienti principali di questa festività. Una delle opere principali sono “I Giganti di Cartapesta” realizzate dai maestri cartapestai negli storici capannoni.

putignano

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • YulefestYulefestL’inverno del sud in Australia ha luogo nei mesi di giugno, luglio e agosto. I mesi di dicembre e il Natale cadono in estate. In un ...