Notizie.it logo

Cosa fare, cosa vedere e come arrivare a Lugano

lugano

"Lugano Addio", cantava il grande Ivan Graziani; noi invece vi consigliamo "Lugano arrivo!", con questo articolo che vi darà informazioni su come raggiungere Lugano, cosa vedere e come divertirsi al meglio con il Casinò ed il Cinestar, ed infine spunti di acquisto per le migliori guide su Lugano e dintorni.

“Lugano Addio”, cantava il grande Ivan Graziani; noi invece vi consigliamo “Lugano arrivo!”, con questo articolo che vi darà informazioni su come raggiungere Lugano, cosa vedere e come divertirsi al meglio con il Casinò ed il Cinestar, ed infine spunti di acquisto per le migliori guide su Lugano e dintorni.

Come arrivare

Lugano è comodamente raggiungibile con ogni mezzo di trasporto, ovvero in ferrovia, attraverso l’aeroporto regionale di Lugano-Airport, oppure in autostrada, seguendo la A2. Lugano, inoltre, si trova in una posizione geografica strategica, poiché da qui è possibile raggiungere facilmente un ampio numero di valichi alpini importanti, ovvero: la Novena, il San Gottardo, il San Bernardino, il Lucomagno, lo Spluga ed il Maloia. Non dimentichiamo, infine, che il Canton Ticino ha una posizione strategica anche con l’Italia, dal momento che confina con la Lombardia; infatti, da Milano è possibile raggiungere Lugano in 45 minuti di autostrada o in appena un’ora di treno.

Per chi preferisce spostarsi in aereo, l’aeroporto di Lugano è situato a sud delle Alpi, precisamente tra Zurigo e Milano, per questo consente sia un collegamento veloce con le principali città svizzere ed europee, sia facilita il raggiungimento della regione luganese dei turisti e soprattutto dei numerosi uomini d’affari che quotidianamente si recano a Lugano. Dall’aeroporto troverete comodi collegamenti con Zurigo, Ginevra e Roma e, durante la stagione estiva, c’è la possibilità di voli su Olbia, Cagliari, Rimini, Pantelleria e Crotone.

Treno

La rete ferroviaria svizzera delle FFS è molto sviluppata, il che permette di raggiungere comodamente le più importanti città. In treno, Lugano è raggiungibile da Milano in una sola ora, da Zurigo in 2 ore e 40 minuti, da Basilea in 3 ore e 50 minuti, da Berna in4 ore e 15 minuti, da Roma in 5 ore e 40 minuti,da Ginevra in 6 e 20 minuti, da Monaco in 8 ore, da Parigi in 10 ore e da Berlino in ben 12 ore di treno.

Macchina

Lugano è attraversata dall’asse autostradale che collega direttamente l’Europa del nord al Mediterraneo, per questo l’automobile è un’ ottima opzione per chi desidera raggiungere Lugano autonomamente, senza appoggiarsi ai mezzi di trasporto pubblici.

Da Milano imboccate l’autostrada A9 dei Laghi in direzione Como-San Gottardo; potete optare anche per l’ autostrada A8 in direzione Varese-Stabio. L’uscita consigliata è quella di Lugano Sud. Da Zurigo potrete percorrere l’autostrada A2 in direzione San Gottardo-Chiasso-Italia ed in questo caso l’uscita consigliata è Lugano Nord.
Vi ricordiamo che le autostrade svizzere non sono a pagamento, ovvero non esistono i fatidici caselli come in Italia, ma per attraversarle è necessario essere muniti di vignetta autostradale da applicare sul vetro dell’auto: questa può essere acquistata alla dogana, il costo è di 40 CHF ed è valida un anno solare, ovvero da gennaio a dicembre. Ecco le principali distanze da Lugano in autostrada, per avere un’idea del viaggio che vi aspetta! Da Milano, Lugano in macchina dista soli 77 km, da Zurigo 227 km, da Basilea 287 km, da Berna 302 km, da Ginevra 446 km, da Roma 644 km, da Parigi 856 km, da Berlino 1048 km e da Londra ben 1152 km.

Lugano cosa vedere

Lugano è un comune svizzero del Canton Ticino; certamente località turistica rinomata grazie al bellissimo lago, la città si è affermata su scala mondiale come centro bancario internazionale, al terzo posto in Svizzera dopo Zurigo e Ginevra.

Inoltre, è la più grande città di lingua italiana al di fuori del territorio della penisola. Lugano si sta impegnando nello sviluppo di grandi progetti, per diventare una cosiddetta città del futuro.

Tra i più importanti, ricordiamo il polo culturale della Svizzera italiana LAC – Lugano Arte e Cultura ed il collegamento ferroviario Lugano-Mendrisio-Varese-Gallarate-Malpensa, con fine lavori nel 2018, e che permetterà agevolmente di raggiungere l’aeroporto internazionale di Malpensa. Per una gita breve ma intensa a Lugano, vi consigliamo qualche itinerario da poter visitare in giornata: innanzitutto merita una visita la chiesa più importante della città, ovvero la Chiesa di Santa Maria degli Angeli, con un importante affresco rinascimentale di Bernardino Luini sulla Passione e Crocifissione di Cristo.

A pochi passi dal centro città, potrete trovare tranquillità e ristoro nel bellissimo Parco Ciani, considerato addirittura uno dei più bei parchi di tutta la Svizzera. Ovviamente, come già citato prima, non può mancare una visita al LAC, il nuovo centro culturale di Lugano, con le sue esposizioni permanenti e tante mostre itineranti.

Infine, una camminata nella via dello shopping per eccellenza della città svizzera: via Nassa, una via elegante e raffinata in cui fare acquisti all’ultima moda prima della partenza.

Forse la sua attrazione più famosa è il magnifico lago, meta di turisti da tutta Europa. Chiamato anche Ceresio, il lago di Lugano ha un’estensione alquanto insolita, poiché per una parte è italiano, ovvero della provincia di Varese e di Como, e per una parte invece è di proprietà del Canton Ticino. Il lago è circondato da numerose montagne, per questo assume una forma piuttosto ramificata e contorta; di tutte le montagne, il Monte Generoso, con i suoi 1700 metri d’altezza, è la cima più alta; due funicolari vi condurranno sulle montagne più importanti di Lugano: il Monte San Salvatore ed il Monte Brè; inoltre, una funivia vi porterà a Serpiano, località da cui è possibile accedere al Monte San Giorgio, dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO; pensate che in questa località sono stati ritrovati fossili di un antico mare subtropicale.

Se lo desiderate, potrete concedervi una crociera per ammirare le bellezze della regione: Morcote, con l’imponente Chiesa rinascimentale di Santa Maria del Sasso, o Gandria, piccolo villaggio di pescatori sulle sponde del lago. Attorno al lago, potrete godere di piacevoli passeggiate in uno dei tanti parchi: il Parco Scherrer a Morcote, con cedri, pini del Messico, eucalipti e tante altre piante da tutto il mondo; il Parco Belvedere, affacciato sul Lago di Lugano, in cui in primavera si può ammirare lo spettacolo le magnolie e le camelie in piena fioritura e lasciarsi ammaliare dal profumo e dalla bellezza di questi fiori. Infine, potrete rilassarvi in uno dei tanti bagni pubblici sulle sponde del lago di Lugano, in cui potrete affittare ombrelloni e sdraio ed intrattenervi con animazioni e fantastici cocktail a bordo lago.

Cosa fare

A Lugano di certo non vi annoierete, poiché potrete spaziare dalla natura, come descritto prima, all’arte, fino al divertimento e, perché no, al brivido del gioco, con il suo famosissimo casinò.

Cinestar Lugano

Il CineStar è il cinema più importante di tutta la Svizzera italiana: situato a due passi dal centro di Lugano, viene fondato nel 1999; la struttura comprende 7 sale cinematografiche con ben 1300 posti.

Ma Cinestar non è una semplice multisala, infatti la struttura offre la possibilità di organizzare eventi sia pubblici che privati, come rassegne, meeting aziendali e proiezioni private. La multisala CineStar SA si trova in via Ciani 100, ed è comodamente raggiungibile in auto attraverso la galleria Vedeggio-Cassarate; inoltre, essendo situato a circa 35 minuti dal centro, si può comodamente raggiungere anche a piedi, percorrendo Via Trevano. Tra le sale presenti, c’è una piccola sala per le proiezioni in 3D ed una con l’esclusiva tecnologia 4DX. Come ogni multisala che si rispetti, all’interno troverete bar dove, oltre ai classici pop-corn e bibite gasate, potrete gustare gelati, dolciumi e salatini. Infine, la bellissima veranda è riservata a chi desideri festeggiare in questo luogo magico il proprio compleanno.

Casinò Lugano

Il celeberrimo Casinò Lugano, prima noto come Teatro Kursaal, è stato progettato dall’architetto italiano Achille Sfondrini nel 1804. All’interno dell’edificio si trova anche un ristorante ed una caffetteria dal nome “Elementi Ristorante”. Nel casinò è presente un teatro, che è stato il luogo del primo concorso di Eurovision Song Contest nel 1956. Questo casinò è stata la prima sala da gioco a Lugano, acquisendo la licenza nel 1912. Il Casinò Lugano è aperto tutti i giorni dell’anno, dalla domenica al giovedì, dalle 12 alle 4 del mattino, mentre nel weekend è aperto fino alle 5 del mattino. Anche il ristorante Elementi è aperto tutti i giorni dell’anno, per concedere una pausa di gusto ai giocatori ed ai frequentatori del Casinò. E se il brivido del gioco d’azzardo vi attraversa la schiena, perché non provare una puntatina nel casinò più famoso di Svizzera? Con moderazione, mi raccomando!

Guide

Ed infine, ecco qualche consiglio utile di acquisto di una guida, che vi aiuti al meglio a pianificare il vostro viaggio a Lugano e dintorni, per una pausa rilassante in una località piena di colori e magia, come solo le località di lago sanno regalare.

La sempreverde Lonely Planet vi offre un respiro più ampio, con una guida dettagliata su tutta la Svizzera.

Per chi vuole invece concentrare la propria lettura solo per Lugano e dintorni, questa è la guida adatta:

Non ci resta che augurarvi buon relax!

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Diadora Tapis Roulant Magnetico Galaxy 500 Rigenerato
99.95 €
240 € -58 %
Compra ora
Littlelife Mini Trolley Tartaruga - LittleLife
79 €
Compra ora
Reflex Diet Protein 2 kg
57.99 €
Compra ora