Notizie.it logo

Mete in Europa per vacanze hippie

Mete in Europa per vacanze hippie

Qui troverai una serie di mete in Europa per vivere al meglio lo spirito hippie e ritornare al periodo degli anni Sessanta quando tutto è nato.

Amsterdam: il centro degli hippie in Europa. La marijuana è venduta legalmente in più di 400 coffeeshop, una lunga storia di tolleranza, una bellissima città, grandi ritmi ovunque e gli olandesi parlano inglese. Il paradiso degli hippie con rave, party, musei e concerti. Il Vondelpark è da sempre il luogo in cui si riuniscono gli hippie dagli anni Sessanta.

Belgio: moltissimi si riuniscono qui, grazie anche ai molti artisti e amici che trascorrono l’estate nei boschi delle Ardennes. Qui puoi fumare e conoscere molta gente dallo spirito libero, proprio come te.

Praga: la capitale della Repubblica Ceca è anche la capitale degli hippie che si riuniscono qui e giungono qui da altri paesi. La marijuana non è legale, ma vi sono piccoli club che organizzano festival, concerti, teatro e altre attività in cui la marijuana è tollerata.

Qui la marijuana si può fumare, ma non si può né far crescere né tantomeno commercializzare.

Le isole della Grecia: gli hippie europei giungono qui nelle molte isole greche in estate. I luoghi migliori per il raduno degli hippie sono Ios, Santorini e Creta, oltre a Paros e AntiParos.

La Spagna è il paese europeo che è maggiormente vicino al Marocco con più di 1500 anni di cannabis e di marijuana. Sono molti i luoghi hippie da visitare in Spagna, tra cui Altea, nella provincia di Alicante: una piccola città del Mediterraneo in cui tutti sono liberi di essere ciò che sono. Non perdere il Franky’s Place a Benidorm, un luogo in cui puoi trovare relax, buona musica e il fumo.

Ibiza: è il luogo dei party e delle notti folli per eccellenza.

© Riproduzione riservata
About Simona Bernini
Parigi è la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche