Notizie.it logo

Meteo, le previsioni di oggi 22 maggio

Meteo, le previsioni di oggi 22 maggio

Secondo gli esperti la giornata di oggi 22 Maggio 2019 dovrebbe essere caratterizza da cielo sereno, minato da un po' di instabilità residua.

Tempo sereno, ma con qualche instabilità residua. Secondo quanto indicato all’interno del sito di Meteogiuliacci l’assetto climatico per oggi 22 Maggio 2019 non presenterà particolari variazioni rispetto a quanto segnalato dalle previsioni precedenti. Che sia la volta buona dell’arrivo dell’estate? Non proprio. Infatti, nonostante l’arrivo di giornate un po’ più soleggiate, lo stivale italiano si mantiene ancora lontano dall’alta pressione. Di conseguenza, per la giornata di oggi e di Giovedì gli esperti si attendono un clima sereno, ma con dell’instabilità residua.

Il meteo di oggi 22 Maggio

Le piogge lasciano spazio al cielo sereno. Secondo gli esperti, il nuovo quadro climatico resterà invariato fino a Giovedì. Tuttavia, gli italiani non devono commettere l’errore di considerare questa svolta come l’arrivo dell’alta pressione. Infatti, purtroppo, l’arrivo del sole sarà minato da un’instabilità residua, in grado di mettere subito in chiaro come l’alta pressione sia ancora lontana.

Una prova di quanto affermato è il fatto che, mentre al Nord si è infine imposto un cielo sereno, per il resto dello stivale i cittadini si sono ritrovati di fronte ai consueti addensamenti nuvolosi. Anche in Lombardia il maltempo si è fatto sentire, soprattutto nel corso delle ore notturne tra ieri e oggi. I cittadini delle regioni meridionali vedranno la giornata evolversi da serena a poco nuvolosa, sebbene in Calabria sono attesi alcuni rovesci.

Da un punto di vista delle temperature, la colonnina di mercurio segnala una ripresa in Valle D’Aosta, in Trentino-Alto Adige, in Friuli-Venezia Giulia, al Centrosud peninsulare e in Sicilia. Invece, per il resto dello stivale italiano le temperature resteranno invariate.

Ancora lontani dall’alta pressione

L’alta pressione è ancora lontana. Gli esperti avevano promesso che lo stivale italiano sarebbe rientrato nell’orbita dell’Anticiclone delle Azzorre nel corso della seconda metà della settimana, facendo tirare un sospiro di sollievo a cittadini, soprattutto quelli delle regioni maggiormente colpite dal maltempo.

Infatti, le piogge di questi giorni hanno creato non pochi disagi agli abitanti della penisola, talvolta provocando degli incidenti a dir poco pericolosi. In particolare, in Emilia-Romagna la popolazione sta soffrendo molto gli effetti dei continui rovesci. Infatti, il 20 Maggio 2019 è stata data la notizia dai principali quotidiani locali del crollo di una frana nel territorio compreso tra Borgo Tossignano e Fontanelice, nel bolognese. La massa detritica si è abbattuta su una casa, ma nessuno è rimasto ferito. I vigili del fuoco accorsi sul posto hanno già fatto evacuare le abitazioni circostanti, sottolineando che la frana sia stata provocata dalla ininterrotta azione delle piogge.

Purtroppo i meteorologi hanno indicato che l’alta pressione non sia ancora arrivata in Italia e questo lieve miglioramento delle condizioni climatiche non sarebbe altro che una piccola parentesi dall’instabilità.


© Riproduzione riservata
Leggi anche