Notizie.it logo

Ponte di Sant’Ambrogio 2019: dove andare

ponte di sant'ambrogio 2019

Ponte di Sant'Ambrogio 2019: tante attività divertenti per inaugurare l'inizio delle festività.

Il ponte di Sant’Ambrogio 2019 non è fortunatissimo infatti, essendo il 7 dicembre un sabato, non ci offre la possibilità di attaccare la festività ad un weekend per fare l’ultima gita fuoriporta prima delle festività natalizie. Potremo nuovamente goderci un lungo ponte nel 2021 quanto il giorno di Sant’Ambrogio cadrà di martedì… ma non sogniamo troppo e ragioniamo su che cosa fare quest’anno.

Ponte di Sant’Ambrogio 2019 dove andare

Che si fa in un solo weekend? Si resta in zona e ci si gode appieno tutte le possibilità che ci sono a breve raggio. Ce ne sono molte, come di tradizione, scopriamole insieme.

A teatro

Il grande classico di Sant’Ambrogio è la Prima della Scala, uno spettacolo unico per glamour e richiamo mediatico, se ne parla in tutta la nazione. Quest’anno in cartellone è prevista la Tosca di Giacomo Puccini, nuova produzione del Teatro alla scala, diretta da Riccardo Chailly con regia di Davide Livermore. Trovare biglietti è ormai un’impresa ma può valer la pena fare un giro per un tuffo nella vita mondana.

Poi una volta tornati a casa potremo seguirla in televisione, è stata infatti confermata la diretta su Rai1. Pare che sarà una versione un po’ diversa dal solito, infatti il Direttore Riccardo Chailly si baserà su una partitura di Roger Parker che ha ripreso le battute che il Puccini eliminò dopo la prima di Roma dell’anno 1900. Vedremo come critica e loggione si esprimeranno.

teatro alla scala milano

Fiera degli Obei Obei

Altro tradizionale appuntamento che non può mancare, ed infatti è stato confermato da giovedì 5 a domenica 8 dicembre, è la tradizionale fiera degli Oh Bej Oh Bej Per Milano segna l’inizio ufficiale delle feste di Natale. Nei quattro giorni centinaia espositori lungo tutto il perimetro del Castello Sforzesco (quindi piazza Castello, via Gadio e piazza del Cannone) proporranno la propria merce: rigattieri, artigiani, fioristi, giocattolai, fabbri, librai, e tanti altri. venditori di libri. Per i milanesi e per chi arriva da fuori è sicuramente una tappa obbligata per la caccia ai regali di Natale da vivere nell’atmosfera di festa e della tradizione. Un giretto non possiamo farcelo mancare a Sant’Ambrogio, e se fa freddo o finiamo le forze non mancheranno di certo dolci, caldarroste, vin brulè, torrone e miele.

fiera degli obej obej milano

Ponte di Sant’Ambrogio 2019 ai Mercatini

Se volete rimanere in tema dei mercatini di Natale e fare due passi fuori dalla città avrete l’imbarazzo della scelta. In tutto il nord Italia i mercatini di Natale abbondano, dal Piemonte al Trentino. L’Alto Adige è poi il cuore dei mercatini e ospita i migliori d’Italia. Una meta raggiungibile in giornata ma per non stancarsi troppo un paio di giorni sono sempre consigliabili.
bancarelle bolzano

Concerti

Se invece volete godervi un po’ di musica dal vivo sarà necessario muovere qualche passo fuori porta. Quelli più a breve raggio da Milano sono:

  • i Modà a Brescia, Brixia Forum.
  • Qualche chilometro in più per vedere Francesco Renga a Mantova, Grana Padano Arena;
  • Manuel Agnelli ad Asti, Palco 19.

Se volete lanciarvi in una gita fuoriporta che prevede qualche chilometro in più potrete vedere:

  • Renato Zero a Livorno, Modigliani Forum;
  • oppure Vinicio Capossela a Pescara, Teatro Massimo.
  • Bisogna mettere in conto un viaggio decisamente più lungo per vedere Coez ad Acireale, Pal’Art Hotel;
  • Fiorella Mannoia a Barcellona Pozzo di Gotto, Teatro Mandanici;
  • Sergio Cammariere a Lamezia, Teatro Giardinetti.

Le scelte sono molte, dipende solo dai vostri gusti. Perciò iniziate a pianificare il vostro weekend di Sant’Ambrogio per tempo e… buon divertimento.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • YulefestYulefestL’inverno del sud in Australia ha luogo nei mesi di giugno, luglio e agosto. I mesi di dicembre e il Natale cadono in estate. In un ...