Vacanze alle Seychelles 2021: regole e riaperture al turismo

L'arcipelago delle Seychelles riaprono al turismo per le vacanze estive 2021 nel rispetto di alcune semplici regole.

Il mondo si prepara a ripartire per le vacanze estive 2021, imponendo nuove regole per i turisti come nel caso dell’arcipelago delle Seychelles. Vediamo quali sono le condizioni da rispettare per poter riprendere a viaggiare nei prossimi mesi.

Vacanze alle Seychelles 2021: le regole

Il 2021 sembra proprio essere l’anno della ripartenza del turismo dopo il brusco stop causato dall’emergenza sanitaria che ha colpito tutto il mondo nel 2020. Ma all’alba del nuovo anno già si stavano gettando le basi per la riapertura del turismo, soprattutto in vista della stagione estiva.

Tra i Paesi che si stanno preparando ad accogliere nuovamente i turisti troviamo l’arcipelago delle Seychelles, a largo delle coste africane.

Advertisements

Meta ambitissima dai turisti in cerca di un po’ di relax, le Seychelles iniziano a stabilire le nuove regole per i viaggiatori.

La riapertura ufficiale è stata il 25 marzo, ma la stagione estiva sarà quella in cui si registra un maggior flusso di ingressi, con turisti che si riversano tra le spiagge paradisiache delle isole.

Ma vediamo quali sono le regole e le condizioni da rispettare per fare ingresso nelle Seychelles.

Seychelles riapertura turismo

Test, tamponi e vaccini

Le condizioni stabilite per far ingresso nell’arcipelago dell’Oceano Indiano non sono molto differenti da quelle degli altri Paesi.

Infatti, il Ministro degli Esteri Sylvestre Radegonde spiega che è necessario presentare un test PCR negativo effettuato 72 ore prima della partenza.

Non è, invece, richiesta alcuna quarantena all’arrivo e non ci sono restrizioni di movimento tra le isole.

Non è più richiesto un soggiorno minimo, ma i visitatori devono semplicemente attenersi alle misure anti Covid19. Tra queste è previsto l’obbligo di indossare la mascherina, mantenere 1 o 2 metri di distanza tra estranei, lavare e sanificare spesso le mani.

C’è molta libertà anche negli spostamenti e negli spazi pubblici, così come negli hotel in cui si possono utilizzare le piscine e le spa oltre ai mini club.

Le poche restrizioni sono giustificate dall’intensa campagna vaccinale intrapresa dal Governo che si è speso per garantire la vaccinazione a tutti gli abitanti. Una volta tutelata la salute dei cittadini, la priorità è stata quella di garantire la ripartenza del turismo, alla base dell’economia delle Seychelles.

Smart working alle Seychelles

Oltre alle spiagge da sogno e divertimento, le Seychelles sono famose per le bellezze naturali, ideali per garantire un clima lavorativo rilassante. Per questo diversi hotel e strutture hanno deciso di dare la possibilità ai lavoratori di trasferirsi qui per un mese e lavorare da remoto.

Resort come Constance – Lemuria e Ephelia hanno, cos’, sviluppato dei pacchetti di un mese per garantire spiagge private, cucine curate, camere con vista e wi-fi ad alta velocità.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Vacanze in Grecia per il 2021: le regole da rispettare

Vacanze in Islanda 2021: le nuove regole per i turisti

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media