Vendemmia 2020 in Toscana: come partecipare

Tutte le informazioni per partecipare alla vendemmia 2020 in Toscana, un rito e una tradizione secolare della regione.

La vendemmia è una vera e propria tradizione della Toscana, ma come partecipare all’edizione 2020? Tutte le informazioni e le date per prendere parte alla raccolta dell’uva nella regione del vino.

Vendemmia 2020 in Toscana

Il segreto per ottenere un buon vino sta nell’uva, e in Toscana lo sanno bene.

Il momento della vendemmia, infatti, nella regione del Chianti e del Montalcino, è il più importante dell’anno.

Negli anni, questo momento delicato per i vini più buoni d’Italia è diventato una vera e propria tradizione, che ha aperto le porte anche agli appassionati e ai visitatori.

Infatti, sono tante le aziende vinicole che permettono agli esterni di partecipare alla raccolta dell’uva, regalando un’esperienza indimenticabile alla scoperta delle fasi di realizzazione del vino.

Advertisements

Vediamo, quindi, quali sono le cantine, le cascine e gli agriturismi che accolgono i visitatori alla vendemmia del 2020.

strada del vino monferrato

Agriturismo Campo Del Monte

Gli appassionati potranno partecipare alla vendemmia dell’Agriturismo Campo Del Monte L’agriturismo si trova lungo la strada Terre del Vino di Arezzo, ad un’ora dal centro di Firenze e di Siena, a circa 20 minuti dal centro di Arezzo e vicino al Casentino.

La fattoria biologica è condotta dal 1978 dalla famiglia Mantellini e si estende per 30 ettari di cui 7 di bosco, 9 di vigneto e 3 di oliveto, e giace a 300 metri di altitudine alle pendici del Pratomagno.

Tra le produzioni più importanti vi sono il vino Chianti DOCG e i SuperTuscany della doc Valdarno di Sopra. Partendo dall’azienda si possono fare delle passeggiate tra boschi e vigneti, seguendo sentieri percorribili anche in bicicletta.

Buccia Nera

In provincia di Arezzo, la Società Agricola Semplice Buccia Nera propone degustazioni e visite guidate dal lunedì al sabato, dalle 10 alle 17, e mezza giornata nel weekend. Con oltre trecentomila bottiglie prodotte l’anno, la società agricola permette di scoprire tutte le fasi della produzione del loro ottimo vino.

Castiglion del Bosco

Un’appuntamento da non perdere tra i paesaggi della Val d’Orcia è la vendemmia presso il Rosewood Castiglion del Bosco di Montalcino, in Toscana.

I partecipanti scopriranno i segreti della vendemmia, dalle tecniche di raccolta e selezione delle uve Sangiovese fino alle visite in cantina e alla degustazione.

Col d’Orcia

Vendemmia unita a degustazione: questo propone l’azienda Col d’Orcia, assaporando i vini più pregiati al mondo nati dalla eccezionale combinazione del suolo e del clima di questa zona di Montalcino.

Camperchi

Altra tappa da non perdere è la visita ai vigneti della Camperchi S.a.r.l., con degustazioni e visita durante i lunedì. La destinazione fa parte della Strada del Vino Terre di Arezzo, imperdibile per scoprire i migliori gusti della terra dei vini.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Città da visitare a piedi in Italia: le più belle da scoprire

Vacanze a settembre: le offerte per vivere l’Italia

Leggi anche
  • Zip line a San Mauro CastelverdeZip line a San Mauro Castelverde: adrenalina e natura

    Per un’esperienza di adrenalina tra cielo e panorami, in Sicilia è possibile sorvolare le Madonie con la Zip line di San Mauro Castelverde.

  • montagneYukon Striker: aprono in Canada le montagne russe più veloci del mondo

    Le montagne russe più alte e veloci del mondo apriranno a fine maggio in Canada.

  • World Cleanup Day 2020 ItaliaWorld Cleanup Day 2020 Italia: la giornata della pulizia

    Tutte le informazioni sul World Cleanup Day 2020 in Italia e all’estero, le date e come partecipare.

  • Winter Wonderland Ferrara 2020Winter Wonderland Ferrara 2020: il Natale in Giostra

    Winter Wonderland: Natale in Giostra vi aspetta a Ferrara con un programma ricco di appuntamenti.

  • 
    Loading...
  • Weekend romantico a Cesky Krumlov in Repubblica CecaWeekend romantico a Cesky Krumlov in Repubblica Ceca
Contents.media