Notizie.it logo

Carnevale romano 2020: data inizio e fine dei festeggiamenti

Carnevale romano 2020 data inizio e fine

Carnevale romano 2020 data inizio e fine: il programma degli eventi.

Scopri la data di inizio e di fine del Carnevale romano 2020, una festa esilarante nel cuore della Capitale. Il programma dell’evento è ricco di mostre, concerti e feste che animeranno le giornate di Carnevale fino al martedì grasso.

Ogni giorno ci saranno per le strade del centro di Roma maschere, travestimenti, festeggiamenti e giochi di luce per la grande festa del Carnevale. Lo scopo della festa è quello di rivivere in chiave moderna i festeggiamenti del Carnevale dell’antica Roma. Insomma, una festa, in chiave contemporanea che porta alla riscoperta della tradizione.

Per l’occasione, alcuni dei luoghi simbolo della città, come via del Corso, piazza del Popolo, piazza di Spagna e piazza Navona, faranno da teatro alla festa popolare con clown e celebri maschere come le classiche Arlecchino, Colombina e Pulcinella.

Carnevale romano 2020: data inizio e fine

Sbandieratori e figuranti in costume vestiranno i panni di Rugantino, il bullismo fatto persona, Meo Patacca e la sua innamorata Nina, amanti dal coltello facile.

Non mancherà Don Pasquale e il generale Mannaggia, alcune delle maschere onnipresenti della manifestazione.

La data di inizio e di fine del Carnevale Romano 2020 sono il giovedì grasso e terminerà con il martedì grasso.

La Sfilata è l’attrazione principale della manifestazione. Questa si estende su un percorso di 1,5 km, ed è composta da un “Corteo Storico”, da numerosi “Gruppi Mascherati” e “Carri Allegorici”.

La manifestazione è stata promossa dal Comune di Roma, Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione e Comitato per il Carnevale di Roma.

La caratteristica del carnevale romano è l’utilizzo di materiali poveri e di riciclo, trasformati con grande fantasia in strutture colorate che trasmettono spesso messaggi di grande attualità.

roma

La storia

L’origine della colorata festa del Carnevale Romano risale agli anni del Medioevo, ma ha la sua massima esplosione dopo l’elezione di Papa Paolo II, il quale, dopo il trasferimento della residenza pontificia a Palazzo Venezia, ha concentrato nel centro storico la maggior parte dei festeggiamenti carnevaleschi.

I luoghi del Carnevale erano principalmente Piazza Navona, dove venivano organizzate rappresentazioni ludiche e fuochi d’artificio; Piazza del Popolo, luogo di partenza della corsa dei Bèrberi; Via del Corso, dove si svolgeva la corsa che si concludeva a Piazza Venezia.

Il Carnevale Romano del XIX° secolo era un evento famoso in tutta Europa, reso celebre in tutto il mondo dalle opere di pittori, scrittori e musicisti.

Fin dalla sua rinascita, nel 2003, il “Gran Carnevale Romano” si è posto come obiettivo quello di ricordare ai romani una tradizione perduta, quella stessa che un tempo li spingeva a riversarsi per strada, senza nessuna distinzione di condizione sociale.

carnevale

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • YulefestYulefest

    L’inverno del sud in Australia ha luogo nei mesi di giugno, luglio e agosto. I mesi di dicembre e il

Leggi anche