Come celebrare la Pasqua in Francia: tradizioni

Queste attività rendono la Pasqua una celebrazione meravigliosa.

La Pasqua in Francia viene celebrata in modi diversi. Ha tradizioni che coinvolgono campane che volano e omelette giganti. Ecco tutto ciò che dovete sapere su questa festa.

Le campane volano

Tradizionalmente, il cioccolato non viene portato dal coniglietto di Pasqua ma da campane volanti.

Durante la Pasqua, in segno di rispetto a Gesù e per commemorare la sua morte, le campane della chiesa non vengono suonate tra il Venerdì Santo e la Domenica di Pasqua. Ai bambini viene detto che le campane sono volate a Roma.

La mattina della domenica di Pasqua, le campane tornano portando del cioccolato per i bambini, ed è per questo che troverete molte campane di cioccolato nei negozi – oltre alle uova.

Poi le campane iniziano a suonare, simboleggiando il ritorno di Cristo.

Caccia alle uova di Pasqua

Una volta che le campane sono tornate, inizia la tradizionale caccia alle uova di Pasqua dentro e fuori casa. I bambini più fortunati possono andare a caccia di uova di Pasqua nei grandi castelli, come il Château Vaux-le-Vicomte vicino a Parigi. La loro annuale caccia alle uova di Pasqua è ampiamente considerata una delle migliori, dove i bambini vanno a caccia di uova negli acri di giardini, cavalcano i pony e vanno a caccia di uno scoiattolo di cioccolato gigante alto un metro.

la Pasqua in Francia

Preparare una frittata gigante

La città di Bessières, nel sud-ovest della Francia, si riunisce ogni lunedì di Pasqua per fare una frittata gigante con 15.000 uova che l’intera città mangia. Sembra che ci voglia una padella di quattro metri, 40 cuochi e bastoni molto lunghi. La tradizione deriva dalla visita di Napoleone alla città, dove mangiò una meravigliosa frittata prima di andare a letto. Quest’ultima era così buona che ne ordinò una enorme per il suo esercito da mangiare prima di partire la mattina dopo.

Decorare le uova di cioccolato

La Francia ha sempre preso molto sul serio i suoi dolci, e la Pasqua è davvero il momento in cui si lascia andare. I negozi di cioccolato sono una meraviglia da vedere nel periodo che precede la domenica di Pasqua. I francesi chiamano lo shopping in vetrina, “lécher les vitrines”, letteralmente “leccare le finestre”. Con un cioccolato così invitante, potrebbe accadere davvero.

Lavorare il Venerdì Santo

Spesso si dice che la Francia abbia un buon equilibrio tra lavoro e vita privata, con molte festività e ferie per la famiglia. Una di queste date però non è il Venerdì Santo, perché tutti in Francia lavorano e non è un giorno festivo. Il Venerdì Santo è il giorno in cui nella chiesa cattolica Gesù fu crocifisso ed è tradizionalmente un giorno di digiuno.

Pasqua in Francia tradizioni

L’unica eccezione è la regione dell’Alsazia in Francia. Questa regione sul confine franco-tedesco è passata di mano più volte. Quando sono diventati tedeschi, hanno ricevuto il beneficio di avere il Venerdì Santo come festa. Quando sono diventati di nuovo francesi, hanno rifiutato di rinunciare alla festa.

Mercati pasquali alsaziani

Non dovrebbe essere una sorpresa che la regione dell’Alsazia celebri la Pasqua con alcuni mercati speciali. Le città sono adornate con decorazioni a tema pasquale e la gente fa dei piccoli nidi nei loro giardini, in modo che il coniglietto di Pasqua possa consegnare le uova. Questo è l’unico posto dove le campane non volano, perché hanno mantenuto la tradizione tedesca dei coniglietti di Pasqua.

I mercatini di Pasqua sono il luogo in cui trovare conigli di cioccolato e anche quelli pelosi, così che i bambini possano tenerli in braccio e accarezzarli. Nonostante ciò, l’Alsazia gode di splendide località da visitare.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Festa del papà nel Regno Unito: origini e tradizioni

Viaggiare da sole: le migliori località del 2022

Leggi anche
  • Weekend romantico a Cesky Krumiov in Repubblica CecaWeekend romantico a Cesky Krumlov in Repubblica Ceca
  • Weekend a Palermo la migliore guida turisticaWeekend a Palermo: la migliore guida turistica

    Da Piazza Pretoria sino al Duomo di Monreale, Palermo offre tantissimo da vedere in un weekend.

  • Loading...
  • castello estenseVisitare Castello estense Ferrara con bambini
  • castello gropparelloVisitare Castello di Gropparello con bambini
  • Basilica di Santa Maria Novella di FirenzeVisita e informazioni sulla Basilica di Santa Maria Novella di Firenze

    Tutte le informazioni sulla famosa Basilica di Santa Maria Novella di Firenze, quando visitarla e cosa vedere.

Contents.media