Notizie.it logo

Coronavirus: agriturismi in Lombardia mettono a disposizione 200 posti letto

coronavirus posti letto agriturismi lombardia

In Lombardia, 200 posti letto sono messi a disposizione dagli agriturismi per il Coronavirus.

La chiave per sconfiggere il Coronavirus è la solidarietà, e in Lombardia la nuova iniziativa vede nuovi posti letto messi a disposizione dagli agriturismi. L’annuncio arriva da Coldiretti che risponde all’appello delle istituzioni regionali.

Coronavirus posti letto agriturismi Lombardia

L’emergenza per il Coronavirus sta mettendo in luce gli aspetti negativi del sistema italiano, ma sta anche unendo i cittadini in iniziative solidali. L’emergenza sta, infatti, unendo gli italiani con gesti di generosità e di solidarietà, con iniziative e campagne per aiutare i più bisognosi.

Dopo le numerose raccolte fondi volte a sostenere economicamente gli ospedali sparsi sul territorio, parte una nuova iniziativa per fronteggiare l’autoisolamento. Ma non solo.

Sono tante infatti, le persone che non hanno un posto a disposizione per affrontare l’autoquarantena, o che devono affrontare l’autoisolamento, una volta dimessi dagli ospedali, con le proprie famiglie.

A partecipare a questa nobile iniziativa sono gli agriturismi del circuito Campagna Amica.

Le strutture accoglieranno le persone guarite dal Coronavirus e dimesse dagli ospedali, ma che necessitano di alcuni giorni di autoisolamento a scopo precauzionale.

Ma vediamo i dettagli.

agriturismo

200 posti letto

La Coldiretti ha annunciato che a partecipare sono una decina di agriturismi lombardi, tra le province di Bergamo, Brescia, Milano, Mantova, Pavia e Sondrio.

Le sistemazioni prevedono, in alcune strutture, appartamenti con cucina, mentre in altre strutture, in cui non vi sono cucine negli appartamenti, si riattiveranno anche i servizi di ristorazione.

In tutte le strutture vi sono diverse camere, ognuna dotata di servizi igenici privati, immerse in un ambiente rilassante nella natura.

Un’iniziativa che dimostra, ancora una volta, la volontà degli italiani di mettersi a disposizione di chi ne ha bisogno nel momento di necessità.

Tuttavia, poiché i posti potrebbero non essere sufficienti, la Coldiretti invita nuove aziende agricole a partecipare all’iniziativa, per mettere a disposizione i propri spazi.

Gli agriturismi in Italia

In tutto il territorio italiano, tuttavia, gli agriturismi stanno facendo la differenza, senza fermarsi come è stata costretta a fare più di mezza Italia.

Infatti, in questo momento difficile, come spiega Coldiretti, sono oltre 750 mila le aziende agricole che sono impegnate a lavorare per garantire continuità delle forniture alimentari.

Nonostante le difficoltà, gli agriturismi supportano la popolazione, per continuare a fornire cibi e alimenti.

Ma non è tutto.

Infatti, la Coldiretti sta portando avanti anche una campagna che coinvolge tutto il territorio italiano. L’iniziativa ha come obiettivo la mobilizzazione di trattori per sanificare strade e piazze in tutta Italia. La sanificazione prevede la distribuzione di acqua e disinfettanti, grazie all’uso di irroratori, nebulizzatori e atomizzatori.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche