Notizie.it logo

Dove mangiare a Minorca spendendo poco

minorca

Scopri Minorca e i suoi meravigliosi ristoranti dove gustare specialità tipiche.

Minorca fa parte delle Isole Baleari. Questo paradiso di sole e di mare, si trova a una manciata di ore di volo dall’Italia. Per questo e anche per la capacità che gli isolani hanno avuto di valorizzarne le potenzialità turistiche, Minorca è meta di moltissimi turisti ogni anno. La capitale di Minorca è Mahon. Maiorca e Ibiza sono altre due isole dello stesso arcipelago. Queste due sono note soprattutto per la vita mondana e la movida. Discoteche, musica e vita notturna accompagnano il mare fantastico. Minorca invece è famosa il suo silenzio, interrotto solo dal canto degli uccelli di Pete Tong. Oltre al mare, vale la pena di vistare la capitale Mahon. Se amate le baie di sabbia bianca e dorata, qui troverete pane per i vostri denti. Ma non dimenticate di visitare anche l’entroterra. Qui l’isola rimane decisamente rurale e il paesaggio è molto suggestivo.


Minorca

Come abbiamo già detto, Minorca è famosa e apprezzata per le sue bellissime spiagge.

In effetti le spiagge di Minorca sono alcune delle migliori delle Baleari e del Mediterraneo. Anche per questo motivo, le autorità locali hanno adottato importanti misure per preservare la loro bellezza naturale. Tradotto in parole povere ciò significa che spesso devi parcheggiare più lontano e percorrere a piedi un tragitto di strada.

Possono infatti esserci da 1 a 3 chilometri tra il parcheggio e la spiaggia. Ciò significa camminare per quindici o massimo trenta minuti. Decisamente sopportabile se si pensa che ciò avviene per preservare il patrimonio naturalistico dell’isola. I parcheggi di solito sono gratuiti ma occorre notare che nella maggior parte dei casi sono molto piccoli e, in alta stagione, si riempiono molto rapidamente. Bisogna quindi attivarsi per arrivare presto, o in alternativa prendere in considerazione l’utilizzo di autobus se si visita l’isola nei mesi di punta di luglio e agosto.

Ristoranti economici Minorca

La cucina di Minorca si basa principalmente su piatti di frutti di mare freschi.

Non mancano però piatti a base di carni locali e prodotti tipici dell’isola. I piatti locali includono la costosa caldereta de llagosta (stufato di aragosta), carni sostanziose come la sobrassada (salsiccia alla paprika), il formaggio Mahón DO, decisamente piccante, e gli ensaïmades (pasticcini spolverati con zucchero a velo). Gli chef di tutta l’isola continuano a sperimentare e il risultato sono veri e propri colpi di scena deliziosamente contemporanei senza dimenticare gli ingredienti locali. Ciutadella e Maó ospitano brillanti bar di tapas e, insieme a Fornells, sono famosi per i loro ristoranti di pesce sul porto.

Pan y Vino è un ristorante fusion franco-spagnolo. Qui vengono serviti piatti che traggono ispirazione dalla cucina locale e da quella francese, patria dei proprietari. Patrick e Noelia sono orgogliosi dei loro piatti presentati artisticamente e con grande attenzione ai dettagli. Il ristorante si trova in una posizione appartata appena fuori dalla città di Sant Lluís.

Cap Roig è uno dei ristoranti più popolari di Minorca.

Qui potrete cenare con la gente del posto. Il ristorante è arroccato in cima ad una scogliera. Insomma prima ancora di sedervi a tavola potrete ammirare uno dei migliori panorami del Mediterraneo. Questo ristorante è rimasto popolare tra la gente e ciò è dovuto anche alla sua attività, che dura da ben trenta anni. Si tratta quindi di un ristorante dove assaggiare i piatti più classici della tradizione di Minorca. La cucina è fondamentalmente a base di pesce dedicato. Se non lo ami, non vale la pena di arrivare fin qui. Quel che è certo è che a Cap Roig permane una atmosfera ospitale, tipica della comunità, combinata con l’atmosfera vivace del luogo e con l’ottimo pesce fresco che qui viene servito. Cap Roig si concentra su ingredienti costantemente di alta qualità, provenienti direttamente dal mare vicino.

Migliori ristoranti

Oltre ai bar di tapas, se avete la possibilità di un badget più ampio, a Minorca troverete anche ristoranti ricercati e davvero particolari. Uno di questi è Es Forn de Torre Solí Nou.

Si tratta di un luogo completamente immerso nella storia dell’isola. Infatti Es Forn de Torre si trova in un edificio che ha la bellezza di trecento anni. Qui si può trovare una spaziosa e affascinante terrazza decorata con due baldacchini bianchi. Lo spazio all’aperto è quindi molto romantico e adatto a cene a lume di candela. Anche per la sua location, il ristorante è tra i più esclusivi dell’isola. Se prenotate un tavolo qui, sono molto raccomandati i piatti alla griglia: pesce, carne e verdure.

Mesón El Gallo è un ristorante il cui fascino risiede nella sua accattivante impostazione di fattoria. La location è davvero particolare e caratterizzata da patii intimi ricoperti di viti. Il vasto locale offre ai visitatori terrazze circondate da pareti bianche e varie sale da pranzo al coperto. Come suggerisce il nome del locale, il menu di Mesón El Gallo è specializzato in carne. I carnivori quindi hanno sono l’imbarazzo della scelta tra quaglia, maiale, coniglio e vitello per citare solo alcune delle opzioni possibili.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • ZagatZagat esiste dal 1979, raccogliendo le recensioni dei clienti sui vari ristoranti, bar e luoghi di intrattenimento di tutto il mondo. Prima ...
Diadora Tapis Roulant Diadora Star 1000
249 €
510 € -51 %
Compra ora
Littlelife Mini Trolley Coccinella - LittleLife
79 €
Compra ora
Burberry The Beat For Men - Tester
15 €
Compra ora