Le attrazioni da non perdere a Dublino, Irlanda

La capitale dell'Irlanda conserva un'atmosfera da piccola città che non manca mai di affascinare. Ecco quali sono le attrazioni da non perdere!

Essendo una delle città più varie da visitare in Europa, le attrazioni da non perdere a Dublino sono davvero tante. Nonostante questa diversità, la capitale dell’Irlanda conserva un’atmosfera da piccola città che non manca mai di affascinare. Anche se ci sono migliaia di angoli da esplorare in città, questi sono quelli da non perdere.

Inoltre, esistono anche diverse località perfette per i bambini.

Jameson Distillery Bow St

Fondata nel 1780, Jameson produce il whiskey irlandese più venduto al mondo. Anche se la distillazione non avviene più in questo edificio di Bow Street, un tour interattivo compensa ampiamente la mancanza di alambicchi funzionanti. Ci sono video sul fondatore, John Jameson, e banchi di laboratorio che mostrano il progresso dall’orzo alla bottiglia. Il tour include anche una degustazione dove finalmente capirai la differenza tra bourbon, scotch e whiskey irlandese.

Dirigiti al bar di classe al piano inferiore per un cocktail post tour. Sono disponibili anche lezioni di miscelazione di whisky e di preparazione di cocktail.

Castello di Dublino

Costruito nel 1204, il Castello di Dublino è stato la sede del potere del dominio britannico per più di 700 anni. Nell’aprile del 1684, un incendio devastò il castello, distruggendo gran parte della struttura. Al suo posto fu costruito uno splendido palazzo georgiano.

Dal 1938, tutti i presidenti d’Irlanda sono stati inaugurati nella St Patrick’s Hall. I giardini curati del castello sono un punto culminante; una visita guidata spiegherà la loro storia. Il tour include anche un’escursione al più antico pub di Dublino, The Brazen Head. Il castello ospita regolarmente mostre speciali ed eventi, che pubblicizza sul suo sito web.

Cattedrale di Christ Church

Questa magnifica cattedrale fu fondata nel 1030 come chiesa vichinga in legno. Mentre elementi romanici e gotici sono stati aggiunti nei secoli successivi, la Christ Church Cathedral ha subito un’importante ristrutturazione durante l’epoca vittoriana. Un biglietto standard copre un tour autoguidato della cattedrale, della cripta (tra le più grandi delle isole britanniche) e della mostra Treasures of Christ Church. Il Coro della Christ Church Cathedral incanta i visitatori dal 1493.

le attrazioni da non perdere a Dublino

Magazzino della Guinness

L’attrazione turistica più popolare di Dublino è una struttura interattiva di sette piani che mostra la storia e il processo dietro l’esportazione più famosa d’Irlanda. Per esplorare il luogo, prenota il Signature Package Tour, che ti permette di saltare la coda. Il tour include anche una confezione regalo ricordo contenente un bicchiere della Guinness di Dublino e un magnete da frigorifero che mostra un’iconica pubblicità della Guinness. Alla fine del tour, potrai goderti una pinta perfettamente tirata al Gravity Bar, con vista panoramica su Dublino.

Ha’penny Bridge

Quando i traghetti passeggeri di William Walsh iniziarono a deteriorarsi, egli vide l’opportunità di commissionare il primo ponte pedonale di Dublino. Il Wellington Bridge fu inaugurato nel 1816 e i funzionari riscossero un pedaggio di mezzo penny da chiunque volesse attraversarlo. Questo pedaggio fu abolito nel 1919, ma il soprannome “ha’penny” rimase. Costruito dalla Fonderia Coalbrookdale nello Shropshire, in Inghilterra, il ponte conserva circa l’85% delle sue decorazioni originali in ferro. Un ottimo modo per vedere l’Ha’penny Bridge – e le altre attrazioni lungo il Liffey – è un giro in barca.

The Book of Kells

Forse il manufatto più importante d’Irlanda, questo straordinario manoscritto del IX secolo riporta i quattro vangeli della vita di Gesù Cristo in una calligrafia stupefacente. I 340 fogli del libro sono fatti di pelle di vitello preparata (pergamena). Gli artisti hanno usato pigmenti minerali come piombo rosso, lapislazzuli e rame per creare simboli che rappresentano i quattro evangelisti: Matteo, Marco, Luca e Giovanni. Una visita guidata ti condurrà nella Old Library del Trinity College di Dublino per vedere il manoscritto prima che arrivino tutti gli altri. In seguito, la guida ti porterà a visitare i terreni del Castello di Dublino.

le migliori attrazioni da non perdere a Dublino

Altre attrazioni da non perdere a Dublino

  • The Teelings Distillery
  • Kilmainham Gaol
  • The Silicon Docks
  • Howth
  • Croke Park
  • Cattedrale di San Patrizio
  • Abbey Theatre
  • National Gallery of Ireland
  • National Museum of Ireland
  • Chester Beatty
  • St Stephen’s Green
  • Irish Whiskey Museum
  • Phoenix Park
  • National Concert Hall
Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I luoghi imperdibili da visitare a Berlino: ecco quali sono

Le strade più belle da visitare a Dublino: relax e cultura

Leggi anche
  • Ztl Milano, quali sono modalità pagamentoZtl Milano, quali sono le modalità di pagamento

    Modalità di pagamento per le Ztl, ossia la zona a traffico limitato di Milano: le informazioni.

  • Wizzair voli economici da ItaliaWizzair voli economici da Italia: tutte le tratte

    Wizzair: voli economici dall’Italia, le tratte e le offerte del momento.

  • Loading...
  • nuova zelanda vulcanoWhakaari: il vulcano marittimo della Nuova Zelanda

    Whakaari: il vulcano più attivo della Nuova Zelanda.

  • viaggi premio aziendaliWelfare aziendale, i viaggi premio come benefit per i dipendenti

    Viaggi premio aziendali: come incentivare i dipendenti e fare team building originale.

  • Weekend a ParigiWeekend a Parigi: una perfetta fuga invernale

    Fuggite dalla quotidianità e partite per una fuga da sogno!

Contents.media