Notizie.it logo

Lucca Comics 2019 date, programma e ospiti

lucca comics 2019 date

Lucca Comics 2019: un programma eccezionale e ospiti da red carpet.

Giunge alla 53esima edizione l’attesissimo Lucca Comics 2019. Anche quest’anno nelle date previste saranno presenti milioni di turisti. L’evento avrà come cornice la splendida città toscana, tra un fumetto e l’altro, una gita tra le sue vie è d’obbligo.

Lucca Comics 2019 date e tema

Lucca Comics 2019 torna anche quest’anno dal 30 ottobre al 3 novembre nella storica cittadina della Toscana . Tanti gli ospiti e gli eventi in programma, che vedranno sfilare nomi importanti, dai grandi maestri dei fumetti ai creativi della Marvel.

Durante i cinque giorni del festival internazionale del fumetto, cinema d’animazione, illustrazione, gioco e serie tv, la cornice medievale della città di Lucca ospiterà i più importanti editori e ideatori dei fumetti, dei giochi da tavolo e dei videogiochi, come i giapponesi Hirohiko Araki di “Jojo” e Suehiro Maruo che proporranno agli appassionati del genere le ultime novità. Grandi anteprime anche per il piccolo o grande schermo, presentate da volti illustri e da colossi come Netflix.

Il Lucca Comics and Games 2019 dedica un tributo a Rinaldo Traini, scomparso recentemente, editore e creatore di fumetti e di festival di fumetti come il Salone Internazionale dei Comics a Bordighera che ha fatto da apripista a quello di Lucca.

Il tema scelto per questo 2019 è “Becoming human”, dedicato alla fusione tra reale e virtuale, alla mescolanza tra l’uomo e la macchina e a tutte quelle commistioni che caratterizzano l’era moderna, marchiata da una dipendenza sempre più morbosa dalla comunicazione digitale e dagli apparecchi elettronici.

“Diventare umani” perché è necessario ridimensionare la realtà e rimettere in primo piano la sfera sociale delle nostre esistenze. Il poster dell’evento, disegnato da Barbara Baldi, interpreta magnificamente lo spirito di questa 53esima edizione del festival che riunisce ogni anno migliaia di appassionati del fumetto e dei giochi.

Si parla anche di record di presenze per questa edizione del Lucca Comics and Games 2019. Se lo scorso anno, durante l’edizione del 2018, sono stati staccati ben 250.263 biglietti dei visitatori, le presenze complessive ammontavano a 793.818. E quest’anno, ad un paio di settimane dall’inizio del festival, sono oltre 96mila i biglietti già venduti.

lucca comics programma

Ospiti da red carpet

Come preannunciato, tra gli ospiti d’onore verrà a Lucca il grande Hirohiko Araki, creatore di Jojo, che per la prima volta ha acconsentito a prender parte ad un evento fuori confine. In mostra personale, per la prima volta in Italia, anche il maestro giapponese dell’horror, Suehiro Maruo, ideatore de Il bruco.

Non mancherà il destinatario del premio speciale della giuria del Gran Guinigi, soprannominato “Oscar italiano del fumetto“, andato quest’anno a Mat Brinkman con le sue opere Multiforce e Teratoid Heights. Tra i maestri, sarà presente al Lucca Comics and Games 2019 anche il maestro francese Alex Alice, ricordato per le sue opere di maggior successo Le Troisième Testament e Siegfried.

Non potranno certamente mancare gli autori ed i personaggi dell’universo della Marvel che, in collaborazione con Panini Comics, ha organizzato una serie di eventi con gli ideatori dei vari X-Men, in cui saranno presenti da Chris Claremont di Uncanny X-Men a Jim Starlin, a cui si deve buona parte degli Avangers, e ancora saranno presenti anche Jonathan Hickman e Pepe Larraz, ideatori dell’ultima serie di mutanti House of X.

Non da ultimo, sarà presente a Lucca anche Leo Ortolani per celebrare i 30 anni dall’esordio di Rat-Man, per il quale è stata organizzata una parata che si terrà il 31 ottobre.

lucca comics ospiti

Il programma

Lucca Comics and Games 2019 non è solo sipario di grandi volti noti nel mondo dei fumetti. In programma ci sono tante mostre ed eventi collaterali che andranno ad arricchire il festival. Dopo il successo riscosso lo scorso, ripartirà da Lucca il “Kobane Calling on Stage“: per la felicità dei fan di Zerocalcare, si tornerà a teatro con l’adattamento, a cura di Nicola Zavagli, del graphic novel Cinzia (Bao) di Leo Ortolani.

Sono previsti inoltre a Lucca, grazie alla sponsorizzazione di Radio Deejay, della Feltrinelli e della Rai, tra incontri del Salone internazionale del libro, che solitamente si tiene a Torino.
Durante la giornata conclusiva del Lucca Comics and Games 2019 si terranno il Translation Day, strutturato in tre seminari sugli artisti Emil Ferris, Guy Delisle e Hirohiko Araki, e il laboratorio di traduzione del fumetto.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche