Museo delle navi vichinghe di Oslo: informazioni sulla visita

Il Museo delle navi vichinghe di Oslo è uno dei gioielli della Norvegia, ricco di manufatti storici ed esemplari risalenti all'epoca vichinga.

Tra i luoghi più interessanti da visitare ad Oslo, una tappa imperdibile è il famoso Museo delle navi vichinghe. Un museo che racconta, infatti, la storia e le origini del popolo norvegese, con manufatti storici e, naturalmente, le possenti navi dell’epoca vichinga.

Museo delle navi vichinghe di Oslo

Visitare la capitale della Norvegia significa immergersi nella sua cultura e nella sua storia, e il luogo ideale da cui partire è proprio ilo Museo delle navi vichinghe. Considerato una delle attrazioni più importanti della città di Oslo, il museo raccoglie alcuni dei manufatti più importanti del popolo vichingo che ha dato origine, nei secoli alla civiltà odierna del nord Europa.

L’importante esposizione fa parte del Museo di storia culturale dell’Università di Oslo, visitato da milioni di turisti ogni anno.

Advertisements

L’importante museo è famoso soprattutto per ospitare tre grandi navi risalenti all’epoca vichinga: la Oseberg, la Gokstad e la Tune. Ma non solo. Infatti, all’interno sono conservati anche numerosi manufatti provenienti dal cimitero di Borre e da altri siti archeologici vichinghi.

La struttura si trova a Bygdøy, su una penisola boscosa con un glorioso passato navale.

Le navi

Le navi

Le navi Oseberg, Gokstad e Tune sono i tre unici drakkar ritrovati in buono stato di conservazione in Norvegia. Ciò è dovuto al fatto che essi furono utilizzati come tombe ed interrati, ed al loro interno furono trovati numerosi monili ed oggetti d’oro. La nave Oseberg, lunga 21,50 metri e larga 5, fu ritrovata a nord di Tønsberg nel 1904, e risale al IX secolo. Questa fu utilizzata per il funerale della regina Åsa.

La nave Gokstad, invece, lunga 23,30 metri e larga 5,24, inizialmente era destinata a solcare il mare in quanto dotata di strutture per i remi e la velatura. Tuttavia, fu anche questa utilizzata per la sepoltura. Infine, la nave Tune, lunga 22 metri e larga 4,50, fu scoperta nel 1867 nei pressi di Fredrikstad ed è la meno conservata delle tre.

Tune

Costo

Il costo del biglietto è di 120 kr (circa 12 euro) per gli adulti, mentre per gli studenti e i pensionati il prezzo è di 90 kr (meno di 9 euro). Invece, per i minori di 18 anni l’ingresso è gratuito.

In più, il biglietto dà accesso sia al Museo delle navi sia al Museo di storia per 48 ore. I biglietti sono acquistabili solamente alla biglietteria in loco.

Orari

Il Museo delle navi vichinghe è aperto alle visite dal martedì alla domenica dalle 10 alle 16. Invece, il giorno di chiusura è il lunedì. Gli stessi orari valgono anche per il Museo di storia.

In più, sul sito ufficiale del museo è possibile visitare le navi vichinghe a 360 gradi con un tour interattivo.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Spiaggia Mari Pintau in Sardegna: paradiso da cartolina

Lunigiana, cosa fare: attività e posti da vedere

Leggi anche
  • Weekend romantico a Cesky Krumlov in Repubblica CecaWeekend romantico a Cesky Krumlov in Repubblica Ceca
  • Weekend a Palermo la migliore guida turisticaWeekend a Palermo: la migliore guida turistica

    Da Piazza Pretoria sino al Duomo di Monreale, Palermo offre tantissimo da vedere in un weekend.

  • Visitare Castello estense Ferrara con bambiniVisitare Castello estense Ferrara con bambini
  • Visitare Castello di Gropparello con bambiniVisitare Castello di Gropparello con bambini
  • 
    Loading...
  • Basilica di Santa Maria Novella di FirenzeVisita e informazioni sulla Basilica di Santa Maria Novella di Firenze

    Tutte le informazioni sulla famosa Basilica di Santa Maria Novella di Firenze, quando visitarla e cosa vedere.

Contents.media