Torre e Museo di San Martino della Battaglia: tutte le informazioni

Tutte le informazioni che servono per conoscere la Torre e il Museo di San Martino della Battaglia.

Nel corso di una vacanza nel territorio bresciano si possono visitare splendidi luoghi decisamente interessanti. Una delle tappe da non perdere è costituita dalla Torre e dal Museo di San Martino della Battaglia.

Torre e Museo di San Martino della Battaglia

La località di San Martino della Battaglia si trova nel contesto territoriale della provincia di Brescia, a pochi chilometri dalla cittadina di Desenzano del Garda. La Torre e il museo della località sono alcune tra le attrattive più importanti da visitare in questo luogo ricco di storia. La Torre di San Martino della Battaglia ha un’altezza di circa 64 metri ed è visibile da ogni parte della splendida cittadina lombarda.

Advertisements

Dall’alto della torre è possibile ammirare un meraviglioso panorama, che offre una visuale a 360 gradi. La costruzione della Torre aveva lo scopo di celebrare il ricordo del re Vittorio Emanuele II e dei soldati che presero parte alla lotta per l’indipendenza e l’Unità d’Italia. L’inizio dei lavori di costruzione risale all’anno 1880, mentre l’inaugurazione della struttura è datata 15 ottobre 1893. Prima di organizzare un viaggio presso la località di San Martino della Battaglia, è molto interessante sapere cosa vedere nella magnifica Torre.

torre san martino della battaglia

La Torre: cosa vedere

Prima di salire sulla magnifica Torre di San Martino della Battaglia si accede presso l’incantevole giardino che sorge intorno alla struttura. Entrando nella Torre è possibile ammirare una splendida sala, nella quale si trova una statua di Vittorio Emanuele II.

In seguito, si sale in cima all’edificio attraverso un percorso che appare decisamente ricco di storia e di arte. Il percorso è caratterizzato dalla presenza di magnifici affreschi, che si possono notare lungo le pareti. I dipinti ritraggono le vicende storiche del Risorgimento italiano e offrono la possibilità di godersi al meglio la visita della Torre. Il terrazzo della struttura offre una visuale panoramica decisamente degna di nota. Una volta effettuata la visita è possibile recarsi presso il Museo, che si trova nel cortile adiacente alla Torre.

Al suo interno è molto interessante porre attenzione alle testimonianze storiche del periodo risorgimentale.

Il terrazzo panoramico della Torre

Il magnifico terrazzo della Torre di San Martino della Battaglia offre un panorama mozzafiato. La visuale comprende la pianura che sorge intorno alla struttura, il Lago di Garda e le colline moreniche del Garda. Si tratta di un panorama capace di evocare antiche suggestioni che appartengono alla storia della Torre, capace di rendere assolutamente indimenticabile la visita della bellissima struttura. Una delle particolarità del terrazzo è data dalla presenza di un’asta con la bandiera italiana. L’asta si trova al centro del terrazzo e costituisce uno degli elementi di maggior effetto della sommità della struttura. Il terrazzo è protetto da muri merlati e rappresenta un luogo che merita assolutamente una visita, grazie alla sua incredibile bellezza.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Arabia Saudita: cosa vedere, le migliori attrattive

Etna: cosa vedere in un giorno sul vulcano siciliano

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media