Entroterra della Toscana in camper: luoghi da vedere e soste

Tutte le informazioni per scoprire l'entroterra della regione toscana in camper, tra aree di sosta e tappe interessanti da non perdere.

Un viaggio emozionante nell’entroterra della Toscana è quello da fare in camper, gustando fino in fondo i sapori e gli odori di questa magica terra. Tra soste, tappe e luoghi incredibili da non perdere, scopriamo tutti i dettagli di una vacanza in camper nel cuore toscano.

Entroterra della Toscana in camper

Gli amanti dei viaggi in camper troveranno ciò che cercano proprio in Toscana. Infatti, l’entroterra di questa meravigliosa regione vanta alcuni dei paesaggi più incredibili del Belpaese.

La casa a quattro ruote è la soluzione perfetta per godersi il viaggio fino in fondo, e scoprire luoghi meravigliosi, anche lontani dalle rotte turistiche.

Soprattutto per le famiglie con bambini, il viaggio in camper è un’esperienza divertente ed entusiasmante, che attraversa i luoghi più belli dell’entroterra.

Infatti, il cuore della Toscana è ricco di posti meravigliosi da visitare, sia per grandi che per piccini.

Scopriamo, quindi, quali sono le tappe e le destinazioni più belle dell’entroterra toscano.

Volterra

Un borgo tipico della Toscana è Volterra, una cittadina cinta da mura a sud-ovest di Firenze.

Tra i luoghi più incredibili di Volterra c’è Palazzo dei Priori che sorge in pieno centro. Al suo interno si trovano splendidi affreschi medievali e vanta un campanile dal quale si aprono panorami sconfinati.

Molto interessante è anche il Duomo, con il suo splendido portale di ingresso in marmo e un soffitto a cassettoni dorato. Poco distante si trovano le vestigia dell’Acropoli Etrusca. Il Museo Etrusco Guarnacci custodisce una ricca collezione di manufatti archeologici. Il complesso del Teatro Romano comprende i ruderi di terme del III secolo.

Per raggiungere questo borgo si percorrono paesaggi bucolici dell’entroterra toscano, si ammirano colline colorate e si indugia nella natura.

Un’area di sosta per camper si trova di fronte ad una delle porte della città, quella chiamata Fonti Docciola. Si tratta di un’area sosta attrezzata con camper service e colonnine per la corrente elettrica. Il costo è di 10 euro dalle 8 del mattino alle 20 di sera, la notte è gratuita.

volterra cosa vedere in un giorno

Siena

Un gioiello dell’entroterra della Toscana è la citta medievale di Siena, ricca di luoghi storici meravigliosi. La città del Palio stupisce e incanta con la sua Piazza del Duomo, la Piazza del Campo e la meravigliosa Torre del Mangia.

Qui si trova l’area attrezzata comunale dal Palasport con 30 posti, in prossimità della stazione ferroviaria in via Achille Sclavo.

Siena

San Gimignano

Il meraviglioso borgo di San Gimignano, Patrimonio dell’Umanità Unesco, è una tappa da non perdere. Una visita al centro storico è un vero e proprio viaggio nel tempo, arrivando dritto all’epoca medievale che ha lasciato un’improta indelebile e immortale.

Qui si trova il parcheggio pubblico gratuito in via Don Minzoni adiacente ad un campetto da calcio. Dista circa 15 minuti a piedi dal centro città. Tuttavia, vi è il divieto di sosta notturna.

sagra a san gimignano

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Monte Vettore: trekking da Castelluccio tra i monti Sibillini

Giardino delle Rose di Firenze: informazioni su orari e prezzi

Leggi anche
  • ZagatZagat
  • Yucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarciYucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarci

    Lo Yucatan rappresenta una meta ambita da turisti di tutto il mondo; la penisola separa il mar dei Caraibi dal golfo del Messico e regala paesaggi meravigliosi bagnati da mare cristallino e baciati dal sole. Per il vostro viaggio, non dovete dimenticare di ammirare le magiche rovine Maya, fare un bagno in un cenote e visitare una tipica fazenda del periodo coloniale.

  • YelpYelp
  • Winelands, Sud AfricaWinelands, Sud Africa
  • 
    Loading...
  • Terme di RaianoWeekend Terme di Raiano Abruzzo
Entire Digital Publishing - Learn to read again.