Notizie.it logo

Idee per San Valentino: cosa vedere a Vienna

cosa vedere a Vienna

Vienna è la città ideale dove trascorrere il giorno di San Valentino. Imperdibili sono i castelli, il Duomo e tutte le bellezze del centro storico

State cercando delle idee romantiche per san Valentino e volete sapere cosa vedere a Vienna? Questa veloce guida turistica fa al caso vostro. Qui troverete tutte le proposte per festeggiare questa ricorrenza con il vostro partner in una delle città europee più ricche di storia e di cultura. Immergetevi negli scenari sensazionali della città di Sissi, nonché capitale dell’Austria!

Cosa fare per San Valentino

Se siete a Vienna e volete sapere cosa fare in questo giorno così romantico in coppia, abbiamo la soluzione per le vostre esigenze. Prima di tutto vi consigliamo una passeggiata presso il Prater, un grande prato curato situato nel centro della città. Qui potrete passeggiare insieme al vostro partner tra i viali che rendono il luogo perfetto per questa ricorrenza. Se, invece, anche il giorno di San Valentino volete divertirvi, ovviamente sempre in dolce compagnia, potete scegliete le 250 attrazioni del parco divertimenti situato nella parte iniziale del Prater. Se decidete di salire sulla grande ruota panoramica, potete ammirare Vienna dall’alto e scattare foto-ricordo memorabili.

Cosa vedere a Vienna

Se siete una coppia giovane e amante della cultura, la vostra scelta ricaduta su Vienna è davvero quella giusta.

Nella città di Sissi potrete ammirare bellezze architettoniche, paesaggi e castelli davvero unici al mondo per la loro bellezza.



Prima di iniziare a capire cosa vedere a Vienna, vi diamo dei brevi cenni sul passato viennese. Dovete pensare che nel XVIII e XIX secolo è stata la “patria” di grandi e famosi compositori come Vivaldi, Mozart, Paganini, van Beethoven. Proprio perché in quel periodo Vienna fu il fulcro della musica mondiale, ancora oggi ci sono in città i teatri più prestigiosi di tutta Europa.

Ora vediamo nello specifico le cose da vedere a Vienna. Se siete amanti dell’arte a tutto tondo, il museo dell’Albertina, sempre nel centro storico, fa per voi! Qui, infatti, potrete vedere da vicino i disegni di autori italiani e stranieri del calibro di Raffaello, Michelangelo, ma anche di Picasso e Goya. Per il giorno di San Valentino non perdetevi una visita negli altri musei viennesi: assolutamente da non perdere una visita presso il museo di storia dell’arte, uno dei più importanti al mondo, che contiene tra gli altri anche opere di Tintoretto e di Tiziano.

Se, invece, siete amanti delle scienze e della natura, vi consigliamo di visitare il museo di scienze naturali, dove potrete vedere da vicino la storia del nostro pianeta, tra dinosauri e meteoriti.

Qui tutte le vostre curiosità sulla storia del pianeta avranno una risposta!

Tra i castelli viennesi spicca il castello di Schonbrunn, il palazzo imperiale austriaco, residenza estiva degli Asburgo. Insieme alla vostra amata, potrete prendere parte a due tipi di tour all’interno delle stanze imperiali per vedere così da vicino tutta l’eleganza del castello.

Se state pensando cos’altro vedere a Vienna, non perdetevi il palazzo imperiale di Hofburg, il cuore dell’impero asburgico, all’interno del quale vi è il museo dedicato a Sissi. Se siete amanti delle avventure della principessa, dedicate parte della visita della città a questo palazzo. Non ve ne pentirete!

Duomo di Vienna

Ma non è finita qui…Tra le altre cose da vedere a Vienna spicca il capolavoro dell’architettura gotica, ovvero il Duomo di Santo Stefano, situato, come la maggior parte delle attrazioni culturali, nel cuore del centro storico. Se decidete di entrare in Cattedrale, dovete sapere che l’ingresso è gratuito, ma, se entrate in chiesa durante le funzioni liturgiche, potrete visitare soltanto la parte iniziale del Duomo.

Per questo motivo, vi consigliamo di conoscere prima gli orari di inizio e fine delle Sante Messe per poter accedere completamente in chiesa.

cosa vedere a vienna

Idee per San Valentino: cosa vedere a Vienna

All’interno potrete vedere un pulpito in stile gotico e il monumento funebre dedicato al fondatore della Cattedrale, mentre la facciata esterna si mostra in tutto il suo splendore e in tutta la sua eleganza: una struttura imponente caratterizzata dal tetto colorato e da un alto campanile con la guglia affusolata.

Castello del Belvedere

Oltre al castello di cui abbiamo parlato in precedenza, a Vienna ce n’è un altro assolutamente da vedere. Si tratta del castello del belvedere, che si trova però fuori dal centro storico, e che è il luogo ideale dove recarsi il giorno di San Valentino. Non dovete preoccuparvi di raggiungerlo: potrete farlo facilmente in treno, in bus, o anche usufruendo del tram o della metropolitana. Il castello, formato dal belvedere inferiore e dal belvedere superiore, è molto amato perché ospita tra gli altri il famoso “Bacio” di Gustav Klimt.

Quale momento migliore, se non il 14 febbraio, per visitare questa galleria e per vedere da vicino l’opera più romantica di sempre?

Se avete scelto di trascorrere il giorno più romantico dell’anno a Vienna, avete fatto la scelta giusta. Nella capitale dell’Austria ci sono diverse cose da vedere, dai castelli all’imponente Duomo, sia durante tutti i mesi dell’anno, sia il giorno di San Valentino.
Booking.com

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Diadora Tapis Roulant Diadora Star 1000
249 €
510 € -51 %
Compra ora
Littlelife Mini Trolley Coccinella - LittleLife
79 €
Compra ora
Burberry The Beat For Men - Tester
15 €
Compra ora