Notizie.it logo

Pranzo del primo dell’anno a Roma: dove andare?

Pranzo del primo dell'anno a Roma

Pranzo del primo dell'anno a Roma: tutti i ristoranti aperti il 1° gennaio 2020.

Stai organizzando il pranzo del primo dell’anno a Roma e cerchi ristoranti aperti? Abbiamo selezionato alcuni dei posti migliori per festeggiare il 1° gennaio del 2020.

Dopo il cenone di San Silvestro arriva il turno del grande pranzo. Se si passa il Capodanno in un’altra città non si conoscono i ristoranti e non si sa quali di questi restano aperti per il primo dell’anno.

Perciò abbiamo trovato il posto perfetto al posto tuo.

Pranzo del primo dell’anno a Roma

Ogni anno è sempre la stessa storia. Dove si mangia il primo dell’anno?

Scegliere non è semplice, e sembra quasi che tutti i ristoranti si ribellino al primo giorno del nuovo anno abbassando le saracinesche.

Ma niente panico. Abbiamo trovato ottimi ristoranti per godersi un inizio anno con il botto.

pranzo

Rome Cavalieri – La Pergola

L’hotel Rome Cavalieri nella sua struttura ospita il ristorante La Pergola, che per la mattina di Capodanno propone un brunch a cura dello Chef Fabio Boschero.

Il brunch inizierà alle ore 13 e terminerà alle 16. Ci sarà musica dal vivo ad accompagnare il pasto, oltre all’animazione, ai giochi e alla musica per l’intrattenimento dei bambini.

La Contrada Matta

La Contrada Matta propone un pranzo di Capodanno pieno di piatti tipici romani.

Il menu prevede: gran misto di salumi, lasagna al ragù e tagliolini ai funghi di bosco, pollo alla cacciatora, arrosto di maiale, patate al forno e insalata.

Compreso nel prezzo verrà offerto il dolce natalizio, acqua e vino.

Il prezzo è di €30 a persona.

Grand Hotel Plaza

Il Grand Hotel Plaza regala ai suoi ospiti un Capodanno indimenticabile.

Dopo una notte di San Silvestro frizzantina, il ristorante del hotel propone un brunch elegante e gustoso.

Il menu prevede: verdure, carpacci di terra & di mare, stravaganze di torte salate ai formaggi, uova affogate, in camicia e strapazzate, formaggi italiani con mostarde di frutta e verdura, salumi italiani e tapas spagnole.

A seguire verranno serviti: pasta fatta in casa con salsa ai frutti di mare, lasagnette gratinate alle verdure, dentice in crosta di sale al pernod con brodetto alla Veneziana, carrè di vitello glassato al miele e, per finire, un buffet di dolci.

Le bevande sono incluse nel prezzo.

brunch

Alternative

Per un pranzo più “easy” potrete organizzare una splendida mattinata nei centri commerciali di Roma. Molti di questi, infatti, dispongono di un’area food piena di catene importanti di ristoranti e fast food.

Tra le catene migliori c’è RoadHouse e tanti altri.

Per gli amanti della cucina romana, è possibile gustare un piatto di pasta all’amatriciana per le strade di Trastevere.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche