Norvegia: le più belle chiese di legno medievali

Piccoli gioielli di legno medievali popolano la terra norvegese, con un fascino irresistibile.

Una chiesa a doghe è una chiesa medievale fatta di legno. Di solito è caratterizzata da una costruzione a pali e architravi, che utilizza un’intelaiatura di legno. Le chiese a doghe sono concentrate nel Nord Europa, e alcuni degli esempi più interessanti e meglio conservati si trovano in Norvegia.

Norvegia: chiese di legno

I visitatori che trascorrono del tempo in Norvegia possono vedere alcune di queste bellissime chiese a doghe in tutto il paese, la maggior parte delle quali risalgono al XII e XIII secolo.

Chiesa di Heddal Stave

La più grande di tutte le chiese a doghe in Norvegia è la chiesa a doghe di Heddal. Heddal fu costruita all’inizio del 13° secolo e le sue origini hanno delle radici insolite.

La leggenda dice che l’intera chiesa, una struttura enorme per gli standard delle doghe, fu costruita in soli tre giorni da cinque contadini locali. Che sia vero o no, questo aggiunge fascino alla chiesa. L’esterno di Heddal è stato restaurato nel 19° e 20° secolo, e il suo interno ha subito seri cambiamenti sotto il controllo luterano nel 16° secolo.

Chiesa di Borgund

Probabilmente una delle chiese a pentagramma meglio conservate in Norvegia è la Borgund Stave Church.

Costruita all’incirca tra il 1180 e il 1250, la Borgund Stave Church ha quella che è conosciuta come una pianta basilicale, e ha diversi livelli, tetti sporgenti. Dalla fine del XIX secolo, la chiesa non è più utilizzata per scopi religiosi, ma è ora gestita come museo per il pubblico. Di particolare interesse per i visitatori sono le iscrizioni trovate sul muro, che si crede risalgano al 13° secolo.

Chiesa di Urnes

Circondata da bellezze pittoresche, tra cui fiordi e campi verdi, si trova la Chiesa di Urnes del 12° secolo. Poiché è una delle prime chiese a pentagramma, serve come collegamento tra le religioni vichinghe e un cristianesimo più occidentale. Ci sono molte immagini di animali, alcune delle quali provengono dalla Bibbia e altre dalla mitologia norrena. La chiesa non è usata per le funzioni regolari, ma la gente del posto celebra ancora matrimoni e battesimi in questa struttura unica.

Chiesa di Hopperstad

Fuori dal piccolo villaggio di Vikøyri c’è la Hopperstad Stave Church. Costruita all’inizio del XII secolo, la struttura è una delle più antiche chiese a doghe della Norvegia. Nel XIX secolo, tuttavia, la chiesa fu abbandonata. Persino parte del rivestimento in legno fu rimosso dall’edificio. Fortunatamente, la chiesa fu acquistata e restaurata. La tripla navata è ancora una caratteristica importante, così come l’altare dedicato alla Vergine Maria.

Chiesa di Reinli Stave

La Reinli Stave Church del 12° secolo nella contea di Oppland è probabilmente la terza struttura che si trova in quel punto esatto. Anche se questo non è insolito, ciò che è decisamente insolito è che la struttura precedente era un edificio pagano. La Reinli Stave Church ha un aspetto più tradizionale di altre chiese a doghe in Norvegia, ma è comunque un meraviglioso sguardo nel passato. Nel 20° secolo, alcune ristrutturazioni hanno aggiornato l’edificio, aggiungendo cose come elettricità, luci e riscaldamento.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Norvegia: piccole città da sogno da visitare

Norvegia: posti da visitare durante un viaggio

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media